contatore accessi free

Conceria del Chienti Tolentino ed Unicam: nasce il primo laboratorio universitario di conceria

unicam 1' di lettura 10/10/2016 - Un nuovo Laboratorio Ricerca e Sviluppo pellami creato con l’Università di Camerino che porterà i ricercatori dell’Ateneo direttamente in Conceria.

Una Creative Room a disposizione degli uffici stile delle più importanti maison di moda del mondo, affinché possano venire a progettare nelle Marche le loro produzioni nella massima libertà creativa e a stretto contatto con la materia prima: la pelle.

La Conceria del Chienti di Tolentino cresce e si rinnova, inserendo nel suo background due nuovi tasselli di eccellenza che verranno inaugurati mercoledì 12 ottobre 2016, nel corso di un evento emblematicamente intitolato ‘Under the skin’, al quale sono stati invitati i maggiori marchi del fashion mondiale. A due anni dall’acquisizione da parte del colosso cinese Jihua Group, e dopo i recenti successi dell’ultima edizione di Linea Pelle, il percorso della storica conceria si arricchisce di un laboratorio che, nato dalla collaborazione con l’Unicam, è il primo caso in Italia di centro di ricerca universitario incastonato all’interno di un’azienda conciaria, nel quale si lavorerà per la produzione di pelli metal free ed eco-attente.

Interverranno: Marco Luppa, Ad Conceria del Chienti; Flavio Corradini, Rettore Università di Camerino; Mario Berrettoni, Docente Chimica Università di Bologna.


   

dagli Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2016 alle 16:26 sul giornale del 11 ottobre 2016 - 404 letture

In questo articolo si parla di lavoro, camerino, Unicam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aB0a





logoEV
logoEV


Cookie Policy