Volley serie B: la Medea Montalbano supera Offagna al tie break

2' di lettura 06/11/2016 - Dopo oltre due ore di battaglia, lo scontro al vertice nel Girone F della Serie B tra la Medea Montalbano e la Finanza e Previdenza Offagna prende la via di Macerata. La truppa di coach Pasquali guadagna quindi la testa provvisoria in solitaria della classifica, prendendo un vantaggio di un punto proprio sulla formazione affrontata sabato 5 novembre al Fontescodella.

Gara terminata 3-2, vinta al tie break, come si conviene alle gare tra corazzate. Sono i padroni di casa a partire meglio, mettendo la freccia avanti con un bel primo set concluso 25-20. La reazione degli ospiti però arriva puntuale: prima pareggiano conquistando il secondo parziale 18-25, poi superano al termine di un tiratissimo terzo set concluso 27-29, trascinati dall’opposto Bruschi. Il colpo subito rischia di tagliare le gambe ai ragazzi di Adrian Pablo Pasquali, che reagiscono e fanno loro il quarto parziale con un autorevole 25-18. Con il ripristino della parità cambia decisamente l’inerzia psicologica della partita, che passa a favore dei bianco-verdi di Macerata, che conquistano i due punti, vincendo per 15-11 il set decisivo, dove per gli ospiti c’è anche la tegola dell’infortunio a Bruschi.

“Ci siamo messi in gioco – ha dichiarato nel dopo partita l’opposto maceratese Leonardo Scuffia (26 punti all’attivo per lui) – Sapevamo che Offagna era una squadra forte, d’altronde veniva da tre vittorie 3-0 consecutive come noi. Purtroppo per loro e per fortuna nostra, l’infortunio del loro opposto Bruschi ha inciso, visto che ci stava mettendo in grande difficoltà. Per un paio di giornate vorremmo rimanere in testa in solitaria, magari, perché no, per tutto il girone di andata. Poi vedremo partita dopo partita e tireremo le somme”.

Una partita giocata davanti alla cornice di pubblico più importante giunta al Fontescodella dall’inizio del campionato, ma che soprattutto ha affratellato le due società, che hanno partecipato ad una raccolta fondi per le popolazioni più colpite dal sisma del Centro Italia. In occasione della partita infatti sono state vendute le magliette “Vincere per chi ha perso tutto” create in occasione del Villaggio degli Sportivi dello scorso settembre. La solidarietà ha fatto man bassa, visto che non ne è rimasta più una. La differita video della gara sarà trasmessa alle ore 21 di martedì 8 novembre sulla web tv di Radio Studio 7 (radiostudio7.net/radiostudio7tv) ed in simulcast sul canale 610 del digitale terrestre Marche.

Il prossimo turno in calendario prevede la trasferta a Montorio al Vomano contro la MD’E Volley, sabato 12 novembre alle 18.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2016 alle 18:23 sul giornale del 07 novembre 2016 - 357 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, Montalbano volley

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDaw