Rava, Herbert e Guidi a Morrovalle per sostenere Unicam

Rava, Herbert e Guidi 2' di lettura 10/11/2016 - In tempi bui e ad alta tensione come quelli che contraddistinguono i territori del maceratese colpiti dallo sciame sismico, due realtà culturali e associative del territorio si stringono attorno ad un progetto unico e di altissimo spessore artistico con l’obiettivo di riportare la luce laddove si è spenta, riaccendere la speranza e il motore per ripartire.

Stiamo parlando di Euritmia e di Musicamdo Jazz che, lavorando assieme, sabato 12 novembre alle 21 portano all’Auditorium Borgo Marconi di Morrovalle, comune patrocinante, un progetto incredibile.

Dopo aver fatto tappa a Reggio Emilia e prima di dirigersi a Milano, a Roma e poi a Londra, Enrico Rava, Matthew Herbert e Giovanni Guidi (nella foto) fanno tappa nella cittadina del maceratese. Il guru dell’elettronica, Matthew Herbert, uno dei più innovativi ed originali produttori contemporanei che in 20 anni si è misurato con le più svariate declinazioni del suono, dividerà il palco con un’icona della tromba jazz europea, Enrico Rava e a un giovanissimo talento del pianoforte Giovanni Guidi. Inclini alle contaminazioni sia Rava che Guidi miscelano suoni e improvvisazione sui campionamenti in presa diretta di Herbert.

Questa chicca della scena musicale internazionale si affaccia a sorpresa anche in una realtà di provincia in un momento in cui il territorio ha perso molto della propria capacità di raccontare speranza e creatività. Eppure, Musicamdo Jazz ed Euritmia scelgono di sposare il progetto musicale e connetterlo ad un concreto piano di ricostruzione e rilancio. In occasione del concerto infatti sarà possibile contribuire alla raccolta fondi a sostegno del progetto dell'Università di Camerino #ilfuturononcrolla, volto alla edificazione del collegio internazionale UNICAM (IBAN IT09 Y060 5568 8300 0000 0014 851 / BIC BAMAIT3AXXX / Banca: Nuova Banca delle Marche Intestazione: #ilfuturononcrolla – Università degli Studi di Camerino).

Un appuntamento imperdibile per l’alto livello artistico-musicale della proposta e un’occasione da non perdere per ripartire nella ricostruzione del futuro dei nostri luoghi e delle nuove generazioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2016 alle 10:41 sul giornale del 11 novembre 2016 - 377 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, morrovalle, camerino, Unicam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aDjc





logoEV