Tolentino: Omnia vincit amor, il primo spettacolo di Popsophia in scena al Cineteatro Don Bosco

2' di lettura 03/12/2016 - Venerdi 2 dicembre, presso il Cineteatro Don Bosco di Tolentino (MC), qualcosa è cambiato. Popsophia e il philoshow “Omnia vincit amor” hanno contribuito alla rinascita culturale di una città messa a dura prova dalle scosse sismiche degli ultimi mesi. Una città che, nonostante tutto, ha voglia di ricominciare e di rialzarsi, grazie anche alla cultura.

“Questo primo spettacolo è una sfida, perché riorganizzare serate culturali dopo il crollo delle case e delle certezze non è facile – ha dichiarato la direttrice artistica di Popsophia Lucrezia Ercoli - La ripresa non deve essere soltanto materiale, ma anche culturale; soprattutto per Tolentino, una delle città marchigiane più attive da questo punto di vista. E la prima cosa da fare era proprio tornare a Tolentino”.

D’accordo anche il sindaco Giuseppe Pezzanesi e l’assessore alla cultura Alessandro Massi: “Tutti siamo impegnati nel supporto alle famiglie, e la cultura ci deve aiutare: è una parte importante della ricostruzione”.

“OMNIA VINCIT AMOR” è stato quindi il punto di partenza: uno spettacolo filosofico-musicale a ingresso libero che, dalle canzoni di Lucio Battisti ai brani di Platone, Saffo, Barthes accompagnati da spezzoni di film e serie tv, è riuscito a proporre al numeroso pubblico presente in sala una contemporanea filosofia dell’amore. La serata, inoltre, è stata introdotta dal filosofo e scrittore marchigiano Michele Silenzi, che ha espresso un suo pensiero sulla bellezza e la forza del territorio marchigiano.

“Omnia vincit amor” fa parte della rassegna RICOMINCIAMO DA QUI: tre grandi spettacoli (gli altri due si svolgeranno il 9 e il 16 dicembre) che uniscono filosofia, cinema e musica dal vivo, prodotti dall’associazione Popsophia in collaborazione con il Comune di Tolentino e la Biennale dell’Umorismo nell’Arte.

Tre philoshow, cioè serate filosofico-musicali ormai diventate un simbolo del successo dei festival Popsophia, ideati dalla direttrice artistica di Popsophia Lucrezia Ercoli e interpretati dalla band musicale FACTORY composta da 8 elementi, con la voce recitante di Pamela Olivieri, i video e la regia di Marco Bragaglia, la regia tecnica di Riccardo Minnucci e Matteo Lorenzini.

I prossimi philoshow si svolgeranno sempre di venerdì alle ore 21.15 presso il cineteatro Don Bosco di Tolentino, una struttura che non ha riportato alcuna lesione dopo gli eventi sismici.
Tutte le info sul programma su www.popsophia.it








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2016 alle 15:28 sul giornale del 05 dicembre 2016 - 218 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, tolentino, popsophia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aEft





logoEV