Cresce il Piedibus: Natali di Sforzacosta il plesso con più iscritti, oltre il 50% degli alunni

1' di lettura 30/01/2018 - Più della metà dei bambini del plesso scolastico Natali di Sforzacosta vanno a scuola a piedi con il servizio Pedibus istituito dal Comune e gestito da Risorse Cooperativa.

E’ il dato che emerge dalla rilevazione statistica svolta dai promotori sul servizio Pedibus, da cui risulta che quest’anno più di centocinquanta i bambini maceratesi usufruiscono dell’accompagnamento a piedi a scuola garantito da ventitrè accompagnatori volontari, che tutte le mattine si sono rendono disponibili a guidare i bimbi lungo i percorsi stabiliti.

Un obiettivo importante quello raggiunto dal plesso di Sforzacosta con 42 bambini iscritti, con cui si complimenta l’assessore comunale all’Ambiente Mario Iesari perché la scelta in tal senso delle famiglie testimonia coesione sociale e attenzione all’ambiente. “Un grande esempio anche per tante altre scuole e famiglie della nostra città di condivisione di tutti i temi cari al Pedibus: movimento, sicurezza, socializzazione, educazione stradale, salvaguardia dell'ambiente e soprattutto mobilità sostenibile” affermano i responsabili della gestione del servizio.

Oltre alla Natali, le scuole che finora hanno attivato il servizio sonola IVNovembrecon 5 bambini, Anna Frank con 31 bambini, Enrico Medi con 21, Quartiere Pace con 18, Montessori con 22, Salvo D’acquisto con 13. E’ ancora possibile avviare il servizio nelle scuole che non hanno finora aderito e iscriversi a uno dei percorsi già attivati, contattando Risorse Cooperativa allo 0733 280035, info@risorsecoop.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2018 alle 10:32 sul giornale del 31 gennaio 2018 - 601 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aRaY





logoEV
logoEV