contatore accessi free

Arrigoni (Lega) sui fatti di Macerata: ''Stop agli estremismi, la violenza non ci appartiene''

paolo arrigoni 1' di lettura 04/02/2018 - Traini pagherà per il suo gesto criminale. La violenza e la vendetta privata non ci appartengono. Per la Lega la sicurezza, la certezza della pena e il rispetto delle regole sono principi inviolabili.

Così interviene il Senatore della Lega Paolo Arrigoni, responsabile Lega Marche riguardo all’autore della sparatoria di sabato mattina a Macerata che ha visto il ferimento di 6 persone.

“Nulla può giustificare quanto accaduto anche se certi gesti criminali possono essere il frutto avvelenato di un clima di odio e di esasperazione, risultato di queste sconsiderate politiche migratorie”. “Il nostro pensiero va ai feriti ai quali vogliamo esprimere la nostra vicinanza”, conclude il Senatore Arrigoni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2018 alle 18:02 sul giornale del 05 febbraio 2018 - 216 letture

In questo articolo si parla di politica, senato, lega nord, sparatoria di macerata, paolo arrigoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aRlY





logoEV
logoEV