Nuoto: squadrone biancorosso conquista il titolo di Campione Regionale -invernale- nel Salvamento

2' di lettura 19/02/2018 - Il Centro Nuoto Macerata ha fatto centro, dominando in modo sensazionale e trionfando ai Campionati regionali invernali di Salvamento disputati a Moie.

La squadra biancorossa è risultata la migliore di tutte, i 60 atleti della piscina di viale Don Bosco, allenati da Franco Pallocchini, hanno conquistato il gran bottino di 94 medaglie, di cui 78 nelle diverse categorie e ben 16 assolute.

L’elenco degli allori e delle soddisfazioni è infinito, partendo dai più piccoli degli Esordienti (seguiti da Nicola Tobaldi) che hanno collezionato 3 ori, 5 argenti, 6 bronzi grazie a Giulia Addimando, Sara Di Camillo, Giorgia Foglia, Niccolò Poloni, Emma Pugnaloni e Anna Maria Soltuz. Molto bravi anche gli altri debuttanti nella specialità Giulia Pistolesi, Giorgia Luzi, Isabel Schiaroli e Eleonora Reschini.

Nella categoria Ragazzi 6 nuotatori hanno conquistato il titolo di campione regionale e c’è pure chi ha fatto doppietta. Patrizia Palazzini è stata oro nel nuoto ostacoli e nei 100 pinne, Andrea D’Amico invece nel trasporto manichino e 100 pinne. Primo posto anche per Filippo Maurizi nel percorso misto e altri 3 ori sono arrivati nella specialità 200 mt super life saver dove il CN Macerata ha giganteggiato con Vittoria Altobelli, Riccardo Brancadori e Alessandro Coppari.

Altri due successi per merito degli atleti più grandi, Alex Dobai specialista del percorso misto e Lorenzo Nardelli nel super life saver.

Che dire poi dei due podi totalmente biancorossi? E’ avvenuto in due competizioni nel percorso misto juniores femmine con Sonia Sotiri, Silvia Smorlesi, Mara Sdrubolini, nonché nei 100mt manichino pinne cadetti maschi con Nicola Tobaldi, Niccolò Fidani e Riccardo Trivelli.

Ottime anche le prestazioni assolute della squadra con i titoli regionali di Maria Chiara Cera, Maria Sara Mirabile, Riccardo Zaffrani Vitali e della staffetta 4x25 manichino femminile (Cera, Mirabile, Scocco, Sotiri).

A Moie c’è stato infine il debutto per il gruppo Master Salvamento. Gli atleti Ihtisham Amin, Riccardo Andrenacci, Francesco Ansovini, Fabio Giustozzi, Maurizio Montecchiari, Michele Pazzelli, Federico Salvatelli, allenati da Giacomo Marinozzi, hanno ben figurato nelle discipline pinnate migliorando i loro crono personali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2018 alle 16:03 sul giornale del 20 febbraio 2018 - 208 letture

In questo articolo si parla di nuoto, sport, macerata, Centro Nuoto Macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aRO8





logoEV
logoEV