Morrovalle: 19enne trovata morta, il padre arrestato per omicidio preterintenzionale

carabinieri di notte 1' di lettura 25/02/2018 - Una 19enne di origini pakistane è stata trovata morta sabato, sulla strada provinciale a Trodica di Morrovalle, davanti allo stabilimento della Hugo Boss.

La giovane A.R. sembrava essere rimasta vittima di un incidente stradale, ma a poche ore dalla tragedia il padre 44enne, è stato portato nel carcere di Montacuto. L'uomo, fermato dai carabinieri di Civitanova, è accusato di omicidio preterintenzionale, su disposizione del sostituto procuratore Micaela Piredda.

Il sostituto procuratore informato della vicenda si è infatti ricordata il nome della ragazza che nei prossimi giorni avrebbe dovuto sentire in merito ad un procedimento per maltrattamenti in famiglia a carico del padre. Ha chiesto quindi informazioni su dove si trovasse il padre al momento della tragedia, scoprendo che anche l'uomo era lì.

L'automobilista che l'ha investita è indagato per omicidio colposo, ma avrebbe dichiarato di averla trovata a terra. Portata all'obitorio di Macerata il medico legale avrebbe constatato lesioni compatibili con l'investimento, ma anche tumefazioni al volto che non possono essere legate all'incidente. Disposta l'autopsia per provare a chiarire alcuni punti ancora oscuri della vicenda.

Sentito dal sostituto procuratore, il padre della 19enne non avrebbe risposto alle domande. L'uomo la settimana prossima sarebbe tornato in Pakistan e aveva già preparato tutto per l'espatrio.

La ragazza viveva a Montelupone con il padre mentre la madre si trova in Pakistan. L'uomo avrebbe raccontato che erano usciti insieme poi lei era scesa per verificare un problema alla macchina e quando lui si stava per farla risalire in auto era stata investita.






Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2018 alle 16:26 sul giornale del 26 febbraio 2018 - 536 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, morrovalle, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aR3a





logoEV