Minacciano con una pistola il dipendente di un bar, ladri scappano con 2800 euro di bottino

1' di lettura 05/03/2018 - E' successo tutto in pochissimi minuti, tre uomini a volto coperto entrano in un bar e rubano tutti gli incassi della giornata.

La rapina è avvenuta circa alle 21 di domenica sera al bar Roma, dove in quel momento stava lavorando solo un dipendente che si è visto puntare addosso una pistola scacciacani. Per il barista sono stati attimi di terrore, nella sala c'era solo lui, alcune persone si trovavno in una stanza dietro il locale e dunque nessuno si è accorto di cosa stava succedendo.

I rapinatori hanno ordinato all'uomo di sdraiarsi a terra, mentre loro nel giro di pochi minuti hanno ripulito la cassa che conteneva circa mille euro, dandosela poi a gambe prima. Appena i rapinatori sono fuggiti, il dipendente ha avvertito il suo datore di lavoro e avvisato i carabinieri che si sono subito attiviati per identificare i tre mal viventi.


di Rachele Giordano
redazione@viveremarche.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 05-03-2018 alle 11:52 sul giornale del 06 marzo 2018 - 240 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, rachele giordano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aSjf





logoEV