Cingoli: arrestato un 40enne per spaccio

14/05/2018 - I militari della stazione di Cingoli hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio un 40enne della zona, conosciuto alle cronache giudiziarie.

Nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione e repressione di reati in via generale, nella notte tra sabato e domenica, i militari della stazione, in zona periferica, hanno notato una vettura in sosta. Hanno deciso di controllare gli occupanti e, immediatamente prima, hanno visto che dall’auto veniva gettato qualcosa dal finestrino. Quel qualcosa altro non era che due confezioni di cocaina, per circa 50 grammi. Sull’auto vi erano tre persone. Due ragazzi del luogo, 27enni, e l’uomo poi tratto in arresto.

Gli accertamenti hanno stabilito che il “prezioso carico” era di pertinenza del soggetto poi arrestato, trovato anche in possesso di sostanza da taglio ed un coltello di circa 15 cm..

Ad uno dei ragazzi, presso l’abitazione, è stata trovata una modesta quantità di “hashish” e per questo segnalato quale assuntore di stupefacenti alla prefettura.

Oltre ad essere stato arrestato per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio, l’uomo dovrà anche rispondere di possesso di oggetto atto ad offendere.



di Sara Santini
redazione@viveremarche.it






Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2018 alle 11:51 sul giornale del 15 maggio 2018 - 216 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, cingoli, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUvS