Volley: cuore Menghi Shoes, Lagonegro sconfitta al tie break

2' di lettura 11/11/2018 - Torna il sorriso in casa Menghi Shoes Macerata. I ragazzi allenati da Pasquale Bosco vincono 3-2 la sfida interna della Marpel Arena contro Lagonegro.

Una gara dove i maceratesi hanno letteralmente mostrato i muscoli, rimontando da 1-2 e 15-19. Con i due punti odierni Macerata si porta a quota otto in graduatoria e si prepara per una settimana importante, quella che porterà al derby dell’Eurosuole Forum contro il Volley Potentino.

La cronaca

Menghi Shoes in campo con la diagonale Partenio-Tiurin, Tartaglione e Nasari in banda, Franceschini e Bussolari al centro e Gabbanelli nelle vesti di libero. Dall’altra parte della rete Lagonegro si affida alla diagonale composta da Pedron-Boswinkel, in banda Del Vecchio e Barreto, al centro Calonico e Marra. Libero Fortunato. Partono forte gli ospiti: Calonico dal centro mette a segno il 9-3.

Lagonegro conduce sempre agevolmente: Del Vecchio realizza il 20-14. A chiudere il parziale ci pensa Barreto: 25-16 Lagonegro. Il muro di Partenio permette ai locali di salire sul 5-2 in avvio di secondo set. L’ace di Nasari lascia Macerata avanti 12-10. Tiurin non perdona e sigla il 21-18. A chiudere il parziale ci pensa il muro di Franceschini su Boswinkel: 25-21. Il muro di Barreto permette a Lagonegro di andare avanti 13-9 in avvio di terzo parziale.

Gli ospiti conducono il terzo set e l’errore finale di Tartaglione consegna il parziale 25-18 ai ragazzi di Falabella. Partono bene i ragazzi di Lagonegro nel quarto set: 16-13. Sotto 15-19, il turno al servizio di Nasari sposta gli equilibri e porta i locali sul 21-19. A siglare il punto decisivo ci pensa Casoli: 25-22 e tie break. Ci pensa Tiurin a portare Macerata avanti 5-2 in avvio di tie break. L’errore al servizio di Boswinkel chiude il match: 15-9 Menghi Shoes.

Il tabellino

MENGHI SHOES MACERATA: Franceschini 11, Nasari 12, Casoli 5, Miscio, Tartaglione 8, Tiurin 28, Bussolari 8, Partenio 2, Gabbanelli (L), Furiassi. All: Bosco.

LAGONEGRO: Fortunato (L), Calonico 9, Del Vecchio 10, Pedron 2, Boswinkel 28, Turano 1, Di Coste, Sardarelli (L), Marra 9, Barreto 12. All: Falabella.

ARBITRI: De Simeis e Di Bari.

PARZIALI: 16-25, 25-21, 18-25, 25-22, 15-9.

NOTE: Spettatori 149. Incasso 406 euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2018 alle 21:17 sul giornale del 12 novembre 2018 - 229 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, Pallavolo Macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a1gU