Sicurezza urbana partecipata, a Piediripa istituzioni e cittadini protagonisti di un incontro pubblico

1' di lettura 16/11/2018 - “Istituzioni e cittadini per una sicurezza urbana partecipata” è il titolo dell’incontro pubblico che l’Amministrazione comunale in collaborazione con le forze dell’Ordine e con la Polizia locale ha organizzato per giovedì prossimo 22 novembre, alle ore 21.15, nel teatrino parrocchiale di Piediripa.

Si tratta del primo di una serie di incontri che nei prossimi mesi si terrà anche nelle frazioni di Villa Potenza e Sforzacosta e poi nei quartieri della città. Le iniziative fanno parte integrante di un percorso che, nel rispetto di una mozione approvata dai partiti di maggioranza del Consiglio comunale, si prefigge di dare vita a un modello di partecipazione attiva e mutuale dei cittadini alla gestione della sicurezza urbana, obiettivo incluso sia nel programma di mandato della attuale Amministrazione che nel Piano della Sicurezza Urbana approvato dall’assise cittadina.

“L’obiettivo di questi incontri - interviene l’assessore alla Sicurezza e legalità Mario Iesari - è di avvicinare ancora di più ai cittadini le istituzioni che si occupano di sicurezza urbana e al contempo di avviare un processo che favorisca la loro partecipazione attiva attraverso la creazione di un clima di fiducia, mutuo sostegno, presenza nel territorio e soprattutto nella comunità”

L’incontro del 22 novembre permetterà infatti alle istituzioni presenti di informare gli intervenuti circa le attività e i progetti messi in atto negli ultimi mesi per migliorare la sicurezza urbana in città e in particolare nella frazione, e allo stesso tempo, di ascoltare domande ed esigenze provenienti dagli stessi cittadini.

Si confida in una numerosa presenza dei residenti della frazione di Piediripa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2018 alle 11:32 sul giornale del 17 novembre 2018 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a1r4