Ancora spacciatori nigeriani bloccati mentre spacciavano nei pressi delle scuole

polizia stradale 02/12/2018 - La Squadra Mobile di Macerata, nell’ambito dei servizi di prevenzione nei pressi degli Istituti scolastici finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti tra giovani, durante la mattinata di ieri, con varie pattuglie ha bloccato un cittadino nigeriano mentre spacciava nei pressi dell’Istituto scolastico Salesiani e quindi alla presenza di numerosi studenti minorenni.

Gli uomini della squadra Mobile, in servizio dalle prime ore del mattino, operando con varie pattuglie nei pressi delle scuole della città, dopo aver monitorato le varie zone notavano degli strani movimenti e decidevano, quindi, di continuare il servizio con personale appiedato. L’ingegno del personale in borghese, che poteva quindi camminare tra la gente senza farsi notare, consentiva di accertare che all’incrocio con via Dante Alighieri, a lato dell’istituto scolastico Salesiani, vi era stata una cessione di un involucro di colore bianco dietro lo scambio di soldi. Immediatamente gli operatori bloccavano la persona che aveva operato la cessione, un cittadino nigeriano, classe 1992 in Italia senza fissa dimora.

Altro personale, invece, bloccava il cittadino italiano che aveva acquistato la sostanza stupefacente. Al momento del controllo dell’italiano veniva rinvenuta una “pallina” di droga tipo eroina e l’equivalente somma per lo scambio. I due venivano accompagnati in ufficio per gli accertamenti presso gli Uffici della locale della Polizia Scientifica. La sostanza, successivamente posta in sequestro, veniva confermata come eroina. Lo straniero veniva denunciato per la cessione della sostanza stupefacente mentre l’acquirente della sostanza veniva segnalato alla locale Prefettura.





Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2018 alle 10:04 sul giornale del 03 dicembre 2018 - 221 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, polizia stradale, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1Zm





logoEV