Scritte sui muri del centro, writer identificato dalla polizia

volante polizia 1' di lettura 09/12/2018 - E' stato identificato e denunciato dalla polizia il giovane che l'altra notte ha imbrattato i muri e le vetrine del centro storico di Macerata con decine di scritte.

In seguito alle numerose segnalazioni per le scritte apparse su muri, vetrine di negozi, cassonetti della spazzatura e cartelloni pubblicitari delle vie del centro, il questore Pignataro aveva subito disposto servizi di controllo per individuare il writer.

L'autore delle scritte, un 21enne residente in provincia di Ascoli, è stato notato da una volante verso le sette di mattina mentre stava imbrattando i muri di alcune abitazioni in via Maffeo Pantaleoni. Alla vista degli agenti il writer è fuggito ma è stato bloccato dai poliziotti dopo un breve inseguimento tra i vicoli del centro. Il giovane è stato trovato in possesso di 4 bombolette spray.

La polizia scientifica ha accertato che tutte le scritte sono state fatte con quelle bombolette. Il 21enne è stato quindi segnalato alla procura per i reati di imbrattamenti e resistenza a pubblico ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 09-12-2018 alle 16:19 sul giornale del 10 dicembre 2018 - 246 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, articolo, imbrattamento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2ga





logoEV