Come sorvegliare casa o attività (focus sulla migliore posizione delle videocamere)

5' di lettura 29/01/2019 - Scegliere le telecamere di sicurezza giuste è una decisione che devono affrontare tutti, sia per quanto riguarda una casa che un'azienda, a prescindere dalla grandezza.

Con l'evolversi della sorveglianza e il progresso del software, le telecamere a circuito chiuso stanno portando vantaggi commerciali oltre alla semplice sicurezza. Di conseguenza, fare la scelta giusta può avere grandi benefici.
Di seguito saranno elencati diversi consigli su come sorvegliare la propria casa o un'attività, guidando all'acquisto della telecamera di videosorveglianza migliore (su esconti.it).

Modelli di fotocamere e telecamere

  • Le telecamere box sono tra le più grandi e le più ovvie, ma sono abbastanza esposte, quindi le persone si accorgono di essere monitorate, riducendo così le possibilità di furto.
  • Le fotocamere a cupola sono le migliori da usare per la discrezione, grazie alla loro forma semisferica; i modelli ultra-compatti sono così piccoli da poter essere inseriti nel palmo della mano.
  • Le fotocamere PZT (Pan Tilt Zoom) sono ideali per il monitoraggio di aree estese e soggetti che seguono facilmente.

Avere un sistema di sorveglianza flessibile e scalabile è importante. Il problema con i sistemi TVCC tradizionali è che sono un circuito chiuso, il che significa che tutto è cablato e difficile da scalare. È quindi importante scegliere telecamere IP che si collegano su una rete wireless consentendo di espandere e scalare facilmente qualsiasi installazione in base alle proprie esigenze. L'aggiunta di telecamere IP a una rete funziona allo stesso modo dell'aggiunta di un telefono a una rete VOIP: è semplice e facile e non c'è alcun cablaggio da cambiare o aggiornare.

Dove utilizzare le telecamere di sicurezza

Mentre la maggior parte delle fotocamere moderne può essere utilizzata sia all'interno che all'esterno, è importante considerare la funzionalità come il montaggio e l'alloggiamento.

  • Per l'utilizzo in ambienti estremamente freddi, la scelta di una telecamera che abbia un design durevole e un riscaldatore integrato significa che avrà la capacità di avviarsi e funzionare nonostante la temperatura.
  • In settori come quello dei trasporti, ad esempio, è anche importante scegliere una soluzione di videosorveglianza efficace in grado di funzionare in modo affidabile in ambienti difficili e in cui si possa verificare un livello elevato di vibrazioni.
  • In ambienti industriali come le fabbriche, ad esempio, potrebbe essere necessario proteggere le videocamere dalla segatura.
  • Nelle cucine dei ristoranti è anche importante garantire che la fotocamera sia protetta dai grassi e, nei bar e nei club, fattori come le macchine del fumo e le bevande versate potrebbero avere un impatto sulla necessità di un alloggio.

Dimensione dell'area da sorvegliare

L'area che si desidera sorvegliare con un sistema di sicurezza, determinerà le migliori videocamere da utilizzare e il tipo di rete necessario. È utile tracciare un progetto dell'area del pavimento per valutare la quantità e i tipi di telecamere necessarie.

Le telecamere PTZ funzionano meglio per le aree più grandi, data la loro vasta gamma di visuale e la capacità di ingrandire su particolari attività. Con Canon, le viste grandangolari fino a 112 gradi consentono di monitorare aree enormi con una sola videocamera. Ciò significa che le reti di sorveglianza possono essere installate con meno telecamere CCTV, mantenendo bassi i costi; anche negli angoli di visualizzazione più ampi, la qualità dell'immagine rimane impressionante.

In confronto, è probabile che le aree più piccole richiedano telecamere statiche. Esistono anche diversi tipi di reti che sono necessari in base alla dimensione dell'area che si desidera monitorare. La maggior parte delle aziende richiederà solo una rete LAN; tuttavia, reti di grandi dimensioni richiedono una rete WAN.

Dettagli dell'immagine di videosorveglianza

La dimensione dell'area che si vuole monitorare determinerà la risoluzione di cui si ha bisogno. Ad esempio, gli spazi di vendita al dettaglio richiederanno telecamere ad alta risoluzione per garantire che la qualità dell'immagine non sia compromessa durante lo zoom. In alternativa, le aree più piccole come gli uffici o le sale di ricevimento in genere, richiederanno solo fotocamere a bassa risoluzione. Non è sempre il caso che la fotocamera ad altissima risoluzione sia la migliore per ogni situazione.

Condizioni di illuminazione nella videosorveglianza

È importante testare le telecamere per vedere quali modelli funzionano meglio nelle condizioni di illuminazione presenti nei locali. Le aree interne ed esterne sperimenteranno diverse quantità di luce solare durante il giorno, per non parlare di tutto l'anno con il variare delle stagioni. Per fortuna, oggi, ci sono una varietà di tecnologie che assicureranno di catturare filmati utilizzabili in una gamma di condizioni di illuminazione.

La tecnologia di filtraggio della luce come i filtri IR e gli illuminatori artificiali può amplificare o ridurre la quantità di luce che raggiunge un sensore, creando immagini più chiare durante il giorno e la notte.

L'audio nella videosorveglianza

L'integrazione dell'audio in un sistema di sorveglianza consente al personale di ascoltare e parlare con i possibili autori. L'audio può essere facilmente integrato con i sistemi di gestione video. Dal punto di vista della sorveglianza, può anche essere usato come un metodo di rilevamento indipendente che attiva registrazioni e allarmi quando l'audio supera una determinata soglia.

Vantaggi della videosorveglianza

I sistemi di sorveglianza vanno a beneficio delle imprese non solo monitorando il furto, ma aumentando la sicurezza del personale e confermando gli incidenti. Con la consapevolezza di essere protetti, i dipendenti hanno maggiori probabilità di sentirsi al sicuro.
La rappresentazione di eventi forniti da un sistema di sorveglianza è utile anche per confermare incidenti come furto, violenza sul posto di lavoro, danni alla proprietà e atti vandalici.






Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2019 alle 18:01 sul giornale del 29 gennaio 2019 - 318 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a3tj





logoEV
logoEV