Contrasto all'uso di stupefacenti, controlli anche sui bus degli studenti

1' di lettura 05/05/2019 - Nella giornata di Venerdi scorso i Carabinieri della Compagnia di Macerata, in particolare quelli della Sezione Radiomobile e della Stazione CC di Macerata, hanno eseguito un controllo straordinario presso alcuni Istituti Scolastici Superiori di Macerata, per contrastate l’uso di stupefacenti.

I controlli sono stati eseguiti con l’ausilio del Nucleo Cinofili della Compagnia CC di Pesaro e sono stati estesi anche ad alcuni autobus che, carichi di studenti, giungevano lungo la Via Cioci di Macerata, zona dove sono ubicati svariati Istituti D’Istruzione Superiore.

Il cane è salito sugli autobus ed ha proceduto ad “ispezionare” l’abitacolo. Il servizio si è ripetuto anche nelle vicinanze di alcuni Istituti.

Nulla è stato rinvenuto.

L’impegno dell’Arma per raffrenare l’uso ed il commercio di stupefacenti è costante come pure l’attenzione alla prevenzione è alta, anche attraverso incontri con gli studenti, incontri che si sono snodati per quasi tutto l’arco dell’anno scolastico ed hanno visto la presenza di migliaia di studenti di vari Istituti, quali l’IPSIA di Corridonia, il "Matteo Ricci" di Macerata, l’Istituto “Garibaldi” di Macerata e il “Varnelli” di Cingoli, nonché Istituti di Medie Inferiori di Macerata, Treia, Appignano, Corridonia, Pollenza e Montefano”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2019 alle 18:46 sul giornale del 06 maggio 2019 - 178 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a68N





logoEV