Addio allo psichiatra marchigiano Gino Zannoni

1' di lettura 22/09/2019 - Si è spento domenica pomeriggio, all'età di 80 anni, nel reparto di pneumologia dell'ospedale Mazzoni di Ascoli, l'ex primario ospedaliero Gino Zannoni, a seguito di un enfisema che lo aveva costretto alla respirazione artificiale.

Il dottor Zannoni, nato da nota famiglia ascolana di medici, si è laureato in medicina alla Sapienza di Roma per poi specializzarsi in psichiatria a Siena.

È stato dirigente sanitario presso l'ospedale psichiatrico di Macerata negli anni 70, è stato primario di psichiatria presso la Asur di Civitanova Marche, tra gli anni 80 e 90. Lascia la moglie Roberta e i due figli Silvia e Pietro.






Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2019 alle 18:40 sul giornale del 23 settembre 2019 - 214 letture

In questo articolo si parla di cronaca, famiglia, familiari, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baRJ





logoEV