Treia presenta la nuova stagione teatrale

4' di lettura 21/11/2019 - Tutto è pronto! Il Teatro Comunale di Treia si prepara ad alzare il sipario, dando il via il 6 dicembre alla nuova stagione teatrale, che si protrarrà fino al prossimo 13 marzo con una serie di proposte che vedranno susseguirsi protagonisti molto amati dal grande pubblico.

Quest’anno, nella ricorrenza del decennale della “Compagnia teatrale Fabiano Valenti”, la stagione è stata preceduta da una serie di eventi che hanno fatto catalizzare su Treia e sulle sue attività culturali l’attenzione di coloro che amano il teatro e le sue tante modalità di manifestarsi.

La stagione vera e propria, curata dall’Assessore alla Cultura Luana Moretti, avrà inizio il 6 dicembre con una pièce destinata a catturare l’attenzione del pubblico per la qualità e quantità di protagonisti: “Ricette d’Amore”, una commedia frizzante e ironica con Ascanio Pacelli, Matilde Brandi, Federica Cifola, Patrizia Pellegrino e Samantha Togni, con la regia di Diego Ruiz.

Seguirà il classico appuntamento con la Compagnia Italiana di Operette, fissato per il giorno 13 dicembre, data in cui verrà portato in scena lo spassosissimo “Il Paese dei Campanelli” di Carlo Lombardo. Ambientato su un’immaginaria isola olandese, “Il Paese dei Campanelli” è un luogo in cui ogni casa ha un piccolo campanello, che suona se una moglie tradisce il marito, svelando a tutti l’accaduto. La tranquillità del paese viene spezzata dall’attracco di una nave militare inglese; tra incroci di coppie ed equivoci, i campanelli iniziano a suonare!

Non poteva poi mancare l’appuntamento del 31 dicembre: protagonisti “I Sette in Condotta” con il concerto “Caro amico ti scrivo …” (fuori abbonamento). Sarà un Capodanno speciale dedicato alla più bella musica italiana. Sulle note dei nostri cantautori, da Baglioni a Zucchero, la Band ci accompagnerà in un piacevole viaggio musicale, pieno di emozioni, passioni e ricordi, che riaffioreranno grazie alle melodie dei più grandi successi della musica leggera. A seguire il tradizionale cenone presso l’Antica Fornace.

Il primo appuntamento del 2020, previsto per il 10 gennaio, porterà a Treia Barbara De Rossi e Francesco Branchetti con un’intensa pièce tra suspence e comicità, “Un grande grido d’amore”.

I protagonisti sono una ex coppia nella vita e sul palco; il loro agente pensa di ricomporre la mitica coppia sperando che questo ritorno richiami un vasto pubblico. Attuando stratagemmi e imbrogli per convincere i due a tornare insieme, scaturiscono una serie di equivoci e situazioni esilaranti, che mettono in luce le tortuose emozioni dei protagonisti, in un’atmosfera ricca di suspence e comicità, ma anche di tenerezza.

A seguire, il 22 febbraio sarà il momento dello show “Va tutto bene” di Max Giusti, un viaggio comico tra aneddoti e monologhi frizzanti che palesano come social network e programmi televisivi abbiano stravolto la nostra quotidianità. E l’italiano medio come reagisce a tutto questo? Semplice … con la consueta espressione a metà strada fra il sarcastico e lo scaramantico: “Va tutto bene”! Una frase che ci ricorda quanto siamo in grado, in fondo, di lasciarci le cose alle spalle, facendoci magari una risata sopra. L’appuntamento è a teatro. State tranquilli … andrà tutto bene!

Si chiuderà in bellezza il 13 marzo con l’esilarante commedia “Alle 5 da me”, con la collaudatissima coppia Gaia De Laurentis e Ugo Dighero, per la regia di Stefano Artissunch.

Una commedia esilarante che racconta dei disastrosi incontri sentimentali di un uomo e di una donna: lui in cerca di stabilità affettiva, lei ossessionata dal desiderio di maternità, con un finale a sorpresa.

Anche per i più piccoli non mancheranno gli eventi: la tradizionale rassegna “Domeniche da favola” di Teatrinrete (circuito intercomunale di teatro per ragazzi, scuole e famiglie), avrà inizio il 15 dicembre con “Il brutto brutto anatroccolo”. A seguire il 12 gennaio 2020 “Le favole della saggezza – Esopo, Fedro, La Fontaine”; il 26 gennaio “Alice nel paese delle meraviglie” e, per concludere, il 9 febbraio “La lampada dei desideri – Storia di Aladino”.

Un doveroso ringraziamento va a tutti gli sponsor che, dimostrando sensibilità e attenzione all’affascinante mondo del teatro, hanno contribuito in maniera significativa alla realizzazione della stagione treiese.

Per info e prenotazioni: mail tonicoservice@gmail.com;
Tel. 339/2304624 - Prevendita online www.liveticket.it/tonicoservice
Facebook teatroatreia








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2019 alle 15:24 sul giornale del 22 novembre 2019 - 1486 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, treia, Comune di Treia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bc6D





logoEV