Torna dalla Svizzera, ma era ricercato: 18enne arrestato alla stazione di Ancona

Polfer Ancona 1' di lettura 07/04/2020 - Viola l'obbligo di dimora a San Benedetto del Tronto per andare in Svizzera: 18enne iraniano arrestato dalla polizia alla stazione ferroviaria di Ancona

Il ragazzo è stato fermato durante i controlli della Polizia ferroviaria, intensificati in questo periodo per consentire il rispetto delle misure di contenimento per l'emergenza coronavirus. Il giovane, in possesso di un documento di viaggio per rifugiati, ha dichiarato di provenire dalla Svizzera e di essere diretto a San Benedetto, dove risiede.

Dagli accertamenti è però emerso che nei suoi confronti pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Ascoli Piceno per aver violato l’obbligo di dimora nel comune di residenza. Il giovane è stato quindi arrestato e portato al carcere di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2020 alle 16:35 sul giornale del 08 aprile 2020 - 443 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, arresto, polfer, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjci





logoEV