Nuovi ecotomografi per gli ospedali di Macerata, Civitanova e Tolentino

Ospedale di Macerata 1' di lettura 22/07/2020 - Stante l’attivazione della gara Consip per la fornitura di Ecotomografi per uso cardiologico e ginecologico, l’Area Vasta 3, su delega del Direttore Generale ASUR Nadia Storti, ha acquistato 4 Ecografi mod. Vivid E80 di produzione GE, destinati alle UUOO Cardiologia delle Strutture Ospedaliere di Macerata e Civitanova, ed ai Distretti di Macerata e Tolentino, e 1 Ecografo mod. Voluson E6 di produzione GE destinato all’UO Ginecologia di Macerata, per una spesa complessiva di circa € 340.000,00 (IVA inclusa).

Tali acquisizioni, in linea con la programmazione degli investimenti dell’AV3 predisposta dal Direttore Alessandro Maccioni, sono destinate al rinnovo e al potenziamento della dotazione tecnologica delle richiamate strutture sanitarie, consentendo un notevole innalzamento della qualità delle prestazioni erogate sia in ambito cardiologico che ginecologico.

Con la medesima delega inoltre l’Area Vasta 3 è in attesa dell’attivazione da parte di CONSIP del Lotto relativo agli ecotomografi per uso internistico, che consentirà l’acquisizione di ulteriori 9 Ecotomografi multidisciplinari da destinare alle varie sedi dell’AV3, sia in ambito ospedaliero che distrettuale, per un investimento previsto pari € 540.000,00 IVA esclusa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2020 alle 18:19 sul giornale del 23 luglio 2020 - 202 letture

In questo articolo si parla di attualità, asur marche, area vasta 3, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/brmk





logoEV