Il segretario dell'Udc a Macerata per fare visita a Pettinari

1' di lettura 03/08/2020 - Visita di Lorenzo Cesa a Macerata.

Il segretario nazionale dell’UDC, in occasione di un impegno politico in Regione, ha fatto tappa a Macerata per salutare il Presidente della Provincia, Antonio Pettinari.

Durante il breve incontro, Pettinari ha colto l’occasione per evidenziare ancora una volta la gravità della situazione in cui si trova il territorio maceratese dopo il terremoto del 2016, che ha interessato la quasi totalità della provincia, con ben 44 Comuni coinvolti su 55. “Tale stato di fatto si è aggravato ulteriormente con l’emergenza sanitaria e ora gli interventi di ricostruzione, di rilancio e sviluppo del territorio sono ancora più urgenti. La condizione attuale è resa ancora più complicata e incerta dalla mancanza di alcuni indispensabili punti istituzionali, come le province. Esse sono state depotenziate, indebolite e rese non più operative anche per mancanza di risorse con la riforma Delrio che, dopo quattro anni dal referendum, non è stata ancora modificata. Un ritardo assurdo e incomprensibile che dimostra tutta l'inadeguatezza del nostro Stato e che colpisce in maniera ancora più severa la nostra comunità. Oggi più che mai ci sarebbe bisogno di rendere a tutti gli effetti costituzionale un ente intermedio per l’erogazione dei servizi tipici di area vasta, quali le scuole e le strade, nonché del coordinamento e della programmazione delle diverse attività e iniziative istituzionali del territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2020 alle 19:04 sul giornale del 04 agosto 2020 - 217 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsoP





logoEV