Assegnati 11 nuovi orti a Macerata

1' di lettura 06/08/2020 - Giovedì mattina nuova assegnazione di 11 orti, situati a Fontezucca, ad altrettanti assegnatari, alla presenza del presidente provinciale dell’Auser Antonio Marcucci e del presidente del circolo anziani Fontezucca Giancarlo Coppari.

L’iniziativa, già da alcuni anni messa in campo dal Comune di Macerata in collaborazione con l’associazione per l’Autogestione dei servizi e la solidarietà (Auser) – che ha il compito di organizzare e vigilare sul buon andamento del progetto – ha l’obiettivo di favorire le possibilità di aggregazione degli anziani offrendo loro un sano impiego del tempo libero e di facilitare occasioni di incontro, culturali e sociali.

Il Comune di Macerata assegna gli orti agli anziani, uomini e donne, che ne abbiano fatta richiesta scritta e che siano in possesso di specifici requisiti: avere compiuto il 60° anno di età per gli uomini ed il 55° per le donne, essere pensionati, non svolgere alcuna attività lavorativa, non essere proprietari o coltivatori di altro terreno, nell’ambito provinciale, essere in condizioni di salute tali da poter svolgere i lavori che la coltivazione dell’orto comporta, comprovate da adeguata certificazione medica, essere residenti nel Comune di Macerata. Ad ogni nucleo familiare può essere assegnato un singolo orto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2020 alle 14:05 sul giornale del 07 agosto 2020 - 233 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bsF2





logoEV