La Lega presenta un'interrogazione alla Azzolina sul Convitto Leopardi di Macerata

Lucia Azzolina 1' di lettura 25/08/2020 - “Abbiamo presentato un’interrogazione urgente al ministro della Pubblica Istruzione Lucia Azzolina per chiedere chiarimenti sulla manifesta ostilità da parte della dirigenza dell’Ufficio Scolastico Regionale delle Marche, che ha operato dei tagli arbitrari di personale al Convitto ‘Giacomo Leopardi’ di Macerata, penalizzando di fatto l’erogazione di tutti i servizi per le famiglie".

"È inammissibile che proprio dall’Ufficio regionale del ministero venga un attacco sistematico a una delle istituzioni scolastiche più prestigiose d’Italia e unico Convitto nazionale della nostra Regione. Oltre al ripristino dell’organico del Convitto, di fronte ad una comprovata ostilità verso l’istituto da parte di un dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, abbiamo chiesto un’ispezione ministeriale per chiarire la vicenda”.

Lo affermano in una nota i deputati Riccardo Augusto Marchetti, coordinatore della Lega nelle Marche, e Giorgia Latini, annunciando un’interrogazione al ministro Azzolina firmata dai deputati marchigiani della Lega Tullio Patassini e Luca Rodolfo Paolini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2020 alle 15:59 sul giornale del 26 agosto 2020 - 206 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, lega nord marche, lega nord, comunicato stampa, lucia azzolina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bueO





logoEV