Rifiuti, porta a porta e centro storico: il Comune di Tolentino interviene per migliorare la situazione

raccolta differenziata 1' di lettura 03/09/2020 - All'interno del Centro Storico di Tolentino sono presenti dei punti di raccolta dei rifiuti urbani con contenitori stradali per la raccolta differenziata “porta a porta”, a servizio delle attività commerciali e delle abitazioni private.

In considerazione di alcuni ripetuti abbandoni e dello scarso senso civico di alcuni utenti, si rende necessario realizzare interventi volti al miglioramento e alla mitigazione dell’impatto visivo di alcune postazioni in zone del centro cittadino a sviluppo commerciale comunemente destinate al passeggio e al transito di turisti, al fine di rendere più gradevoli gli spazi urbani. Quindi per la mitigazione dell'impatto visivo si è optato per la realizzazione di schermature, formate da elementi di arredo semplici, costituiti da materiali resistenti all'usura, che permettono comunque facile accessibilità ai cassonetti e ai contenitori presenti all'interno, in modo da abbinare estetica e funzionalità. Da una indagine conoscitiva dei prodotti presenti sul mercato, si è deciso per una realizzazione di tipo artigianale per rendere il prodotto finito il più idoneo possibile alle esigenze dell'Amministrazione, con una spesa, autorizzata dalla Giunta, di 4 mila e 500 euro.

(immagine di repertorio)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2020 alle 12:11 sul giornale del 04 settembre 2020 - 207 letture

In questo articolo si parla di attualità, raccolta differenziata, tolentino, Comune di Tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/buSj





logoEV