Sondaggio contro sondaggio, Ricotta risponde a Parcaroli: "La realtà è ben diversa"

1' di lettura 04/09/2020 - Parcaroli non viene ai confronti ma va alla guerra dei sondaggi che cerca di usare per convincere gli indecisi.

In realtà la situazione è ben diversa da quella prospettata dal candidato della Lega (leggi). Infatti, un sondaggio da me commissionato alla Società Sylla Srl di Rimini su un campione di 500 elettori maceratesi, effettuato la prima volta a fine luglio e ripetuto dal 31 agosto al 3 settembre, mostra un trend di crescita di consensi attorno alla mia candidatura ed una parità di percentuale di voti tra il candidato di centrosinistra e quello del centrodestra con, vero dato rilevante, una percentuale di indecisi pari ancora al 41%.

Inoltre, la rilevazione relativa alla notorietà dei candidati alla carica di Sindaco vede il mio nome crescere di 19 punti dal mese di luglio fino ad arrivare ad oggi al 70% a fronte del 43% di Parcaroli. Insomma, il centrodestra rimane al palo mentre il centrosinistra sta crescendo nei consensi man mano che si entra nel vivo della campagna elettorale e si illustrano i progetti concreti per la città.

Poiché non credo alla politica dei sondaggi non lo avrei pubblicato: però di fronte al maldestro tentativo del centrodestra di rappresentare, a poche ore dalla scadenza del termine per cui è consentita la pubblicazione di sondaggi, una falsa realtà volta ad influenzare gli indecisi ho dovuto ristabilire la verità. Insomma, Parcaroli continua a sognare.


da Lista per Narciso Ricotta sindaco
Centrosinistra







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2020 alle 19:41 sul giornale del 05 settembre 2020 - 218 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bu3t