Rally Adriatico sotto la pioggia, vince Andreucci

2' di lettura 28/09/2020 - Incertezza sino all’ultimo metro di gara, nella penultima prova del “tricolore” terra, che ha regalato sensazioni forti. Con questa seconda vittoria stagionale ed il terzo posto di San Marino il pluridecorato pilota garfagnino Paolo Andreucci consolida la leadership in campionato.

Dietro ai vincitori sono saliti nell’orsine sul podio: al secondo posto Campedelli-Farnocchia (Volkswagen Polo) staccati di appena 17” 02 ed al terzo Costenaro-Bardini (Skoda Fabia R5). E’ stata una domenica decisamente combattuta come mai si era visto in precedenza al Rally Dell’Adriatico, infatti si è deciso tutto all’ultimo respiro. Questa penultima prova del Campionato Italiano Rally Terra (CIRT) sugli sterrati compresi fra i comuni di Cingoli, Apiro e San Severino e resi più insidiosi dal bagnato, ha visto dunque il successo assoluto del pluridecorato Paolo Andreucci, che in coppia con Francesco Pinelli sulla Citroen C3 R5, ha dovuto sfoggiare tutto il meglio della sua classe che ne fanno tra i big assoluti del rally nazionale.

Infatti, partiva subito alla grande il rivale Campedelli, che aveva portato il muso della sua Polo R5 davanti di pochi decimi sulla Fabia R5 del 20enne boliviano Marco Bulacia (Skoda Fabia R5), protagonista del mondiale WRC-3) ed anche sulla C3 di Andreucci. Poi nella seconda prova sono passati al comando e appaiati, Andreucci e Bulacia, con Campedelli poco dietro, Nella terza prova l’unici volte Campione d’Italia Paolo Andreucci è rimasto leader da solo, favorito dalla foratura di Bulacia che, perdendo circa 30” è stato cacciato in retrovia. Andreucci ha dunque preso in consegna il gruppo ed a piccoli passi ha costruito un lieve vantaggio incrementato nel finale, approfittando della pioggia che, rendendo le strade assai scivolose ha creato notevoli problemi di stabilità a molti.

CLASSIFICA FINALE: 1. ANDREUCCI-PINELLI (Citroen C3 R5) in 44’04”7; 2. CAMPEDELLI-FARNOCCHIA (VolksWagen Polo Gti R5) a 17.2; 3. COSTENARO-BARDINI (Skoda Fabia R5 Evo) a 33.9; 4. MARCHIORO-MARCHETTI (Skoda Fabia R5 Evo) a 39.0;


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2020 alle 12:23 sul giornale del 29 settembre 2020 - 204 letture

In questo articolo si parla di sport, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bw0B





logoEV