contatore accessi free

Helvia Recina verso la trasferta di Soverato, Rita: "Abbiamo voglia di riscattarci"

2' di lettura 03/10/2020 - La CBF Balducci HR Macerata si avvia verso un week-end “anomalo” visto il riposo imposto dal calendario della Regular Season a nove squadre.

Niente partita quindi per le ragazze allenate da coach Luca Paniconi, con la possibilità però di ricaricare meglio le batterie in vista della trasferta di Soverato di domenica 11 ottobre, con la voglia di far vedere quello che di buono si è preparato in estate e che purtroppo non è riuscito a San Giovanni in Marignano. Ne abbiamo parlato con la centrale Elisa Rita.

Elisa, domani avete il turno di riposo. Da un lato c’è più tempo per preparare la trasferta di Soverato, dall’altro magari c’è la voglia di un pronto riscatto a Soverato. Tu come la vivi? “Se si potesse scegliere una sosta sarebbe sempre meglio farla dopo una vittoria, almeno per me. C’è da dire che ovviamente ogni situazione ha i suoi pro e i suoi contro. C’è grande voglia di far bene per la prossima partita, quindi siamo concentrate sulla trasferta dell’11 ottobre. Ci stiamo allenando per arrivare pronte a Soverato e di dimostrare il nostro valore.”

Domenica a San Giovanni in Marignano c’è stato il tuo esordio in questo campionato. Il risultato ha premiato la Omag ma, anche in una giornata no, caratterialmente la squadra è stata presente fino all’ultimo. “Purtroppo certe partite nascono male, dal punto di vista tecnico le cose non ci sono riuscite sul campo, anche se nel secondo e terzo set abbiamo cercato di cambiare un po’ la rotta della partita. Chi come me è entrato a partita in corso ha cercato di mettere del suo. Visto che dal punto di vista pratico le cose non ci riuscivano bene, cercavamo di mettere in campo tutta la grinta che potevamo per caricarci a vicenda e rimanere comunque presenti in partita dal punto di vista caratteriale. Quando si incappa in una brutta giornata non è facile ma è comunque importante rimanere compatte e determinate.”

Il riscatto che cercate lo dovrete conquistare a Soverato, un campo che hai già affrontato. Che trasferta ti aspetti? “Soverato è un campo dove ho giocato diverse volte in A2. È un campo sicuramente difficile. A questo si aggiunge la lunghezza della trasferta. Se a questo aggiungiamo anche il valore dell’avversario, ne esce fuori una trasferta davvero non facile. Per quanto riguarda noi, sicuramente andremo con tanta voglia di far bene e di riscattarci della sconfitta di San Giovanni in Marignano.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2020 alle 15:56 sul giornale del 05 ottobre 2020 - 209 letture

In questo articolo si parla di sport, Helvia Recina Volley, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bxF6





logoEV
logoEV