Vendute 8 case cantoniere nel maceratese

1' di lettura 03/10/2020 - La Provincia di Macerata ha aggiudicato le otto ex-case cantoniere di proprietà dell’Ente messe a bando, mediante asta pubblica, lo scorso luglio. Ora l’Amministrazione provinciale effettuerà la verifica di tutti i requisiti e poi procederà all’aggiudicazione definitiva.

Gli immobili in vendita erano i seguenti: a Camerino in località San Luca n. 12, lungo la strada 132 “Varanese” al km 3+320; a San Severino Marche in località Castel San Pietro, lungo la strada 2 “Apirese” al km 8+100; ad Apiro in località Favete, lungo la strada 2 “Apirese” al Km 26+300; a Penna San Giovanni in località Portone n° 140, lungo la strada 113 “Sant’Angelo – Monte San Martino” al Km 1+000; a Recanati in località Fosso Rigale, lungo la strada 77 “Val di Chienti” al km 107+795; a Caldarola in località Marignano n. 66, lungo la strada 502 “Di Cingoli” al km 63+060; a Sarnano in via Morelli n 270/B, lungo la strada 78 “Picena” al km 33+163 e a Sforzacosta di Macerata in via strada Picena n. 26, al km. 0+090.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2020 alle 17:39 sul giornale del 05 ottobre 2020 - 277 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bxGf





logoEV