Helvia Recina verso Cutrofiano, Pirro: "Serviranno coesione, positività e aggressività"

2' di lettura 24/10/2020 - La CBF Balducci HR Macerata parte per Cutrofiano con la consapevolezza di trovare davanti un osso duro, che non a caso sta mettendo in riga le squadre più accreditate alla vigilia.

L’altra consapevolezza però è quella di avere un carattere capace di reagire alle avversità e di recuperare qualche punto lasciato per strada. Ogni partita è importante, ogni partita è da vivere. “Serviranno coesione, positività ed aggressività”. Queste, per l’opposta Martina Pirro, le chiavi che possono rendere la trasferta di Cutrofiano una tappa importante di questo campionato.

Martina, che settimana è stata questa per te e per la squadra?
“È stata sicuramente una settimana tosta per tutte noi. Sappiamo che è una trasferta importante, al cospetto di un avversario altrettanto importante, va da sé quindi che abbiamo lavorato molto per arrivare alla partita più pronte possibile. Però abbiamo cercato di lavorare in un clima più positivo possibile, per trovare la giusta carica.”

Un passo indietro, alle ultime due partite: da un lato “solo” due punti, dall’altro l’aver dimostrato di poter meritare di più. Come esce la squadra dagli ultimi due match secondo te?
“Il rammarico per quello che non si è riuscite a conquistare c’è. Da un lato questo può essere un motivo di negatività, dall’altro ci ha incoraggiato a volere di più. Credo che nelle ultime partite ci siano stati spunti positivi, e questi spunti ci hanno fatto nascere la voglia di conquistare quello che non siamo riuscite a conquistare nelle ultime due partite. Quindi credo che la sconfitta insegni quanta strada c’è da fare per ottenere qualcosa in più.”

La Cuore di Mamma è una squadra in forma ed in fiducia, secondo te cosa servirà per tornare da Cutrofiano con un buon risultato?
“Sarà fondamentale l’unione tra noi giocatrici e lo staff, quindi la capacità di aiutarsi nei momenti in cui le cose non vanno come dovrebbero andare, aiutandoci, sostenendoci e stimolandoci a vicenda. Questo sarà importante. Oltre a questo credo che serviranno molta positività e quell’aggressività che spinge a cercare la miglior prestazione possibile. Secondo me queste saranno le componenti che ci possono permettere di fare una buona partita.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2020 alle 12:24 sul giornale del 26 ottobre 2020 - 203 letture

In questo articolo si parla di sport, Helvia Recina Volley, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzAy





logoEV