Documentario prodotto dalla Pars in finale al Film Festival di Napoli

2' di lettura 27/10/2020 - Il documentario "Pinocchio, una vita vera" scritto e diretto da Silvia Luciani e prodotto dalla Pars onlus è finalista al "Premio Fausto Rossano Film Festival" a Napoli.

In seguito alla pubblicazione del Dpcm del 25 ottobre 2020, il film sarà visibile online esclusivamente dal 27 al 31 ottobre sul sito del festival www.premiofaustorossano.it/2020/Film.aspx

"Pinocchio, una vita vera" è stato realizzato all'interno del Centro Socio Educativo "L'Infinito" del Comune di Recanati ed è interpretato dagli ospiti e dagli educatori della struttura; il film è patrocinato dal Comune di Recanati / Città Dell'Infinito. La Pars onlus ringrazia tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del film, il Comune di Recanati e l'associazione "Foto Cicneclub Recanati" che ha realizzato le foto del backstage e della locandina. Al film documentario hanno partecipato gli attori, Paolo Magagnini e Stefano Bianchi.

“In questo documentario tratteggio la quotidianità al Centro socio educativo L’Infinito mentre uno degli ospiti, Daniele viene scelto per interpretare Pinocchio per uno spettacolo teatrale - racconta la regista Silvia Luciani - Daniele, insieme agli altri ragazzi disabili ospiti della struttura, prende parte al laboratorio di teatro e danzaterapia con molto entusiasmo e partecipazione Sensazioni, silenzi, sguardi, occhi che brillano, sogni, braccia che si spalancano come in un volo. Questi ragazzi sono pura forza, sono coraggio e amore”.

“Per PARS è un onore aver collaborato con Silvia Luciani, siamo felici che il documentario abbia raggiunto un traguardo prestigioso” conclude la presidente Pars Nicoletta Capriotti.

"Pinocchio, una vita vera” è risultato finalista nella sezione “laboratori” tra i circa 300 i cortometraggi e i film che hanno partecipato alla selezione del festival napoletano organizzato dall’Associazione Premio Fausto Rossano che ha l’obiettivo di sensibilizzare alle questioni legate alla salute e alla sofferenza psichica attraverso il mezzo cinematografico, in ricordo dello psichiatra Fausto Rossano, scomparso nel 2012 e figura di spicco della psichiatria napoletana, che contribuì alla dismissione dai manicomi e alla costruzione di forma di cura più attente alla dignità della persona. La Luciani sarà ospite all’incontro “Memoria passione e pratiche” con gli autori dei film in concorso che si svolgerà online giovedì 29 ottobre alle ore 20:15.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2020 alle 13:12 sul giornale del 28 ottobre 2020 - 212 letture

In questo articolo si parla di cultura, Coop. Sociale Pars 'Pio Carosi', comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzUm





logoEV