Una strada del bio tra Urbisaglia, Colmurano, Loro Piceno e Ripe San Ginesio: la novità tra food, beauty e moda

2' di lettura 29/10/2020 - Non è un caso che il progetto Vai con il Bio si svela nei giorni dell’anniversario del terremoto nelle Marche di quattro anni fa: è infatti dalla resilienza di chi vive in questi territori che nascono le iniziative più esemplari della voglia di ripartire e crescere.

Si sono unite così sette piccole realtà di Urbisaglia, Colmurano, Loro Piceno e Ripe San Ginesio del food, della ristorazione, della cosmesi, del beauty, della moda: si sono scelte e sono diventate “sorelle”, vicine non solo territorialmente ma anche per le loro "affinità", e hanno creato una "Strada del Bio" che percorre tutti e quattro i paesi. ll consumatore potrà fare una vera e propria esperienza personale, conoscendo le varie imprese e scoprendone i prodotti (food, bellezza, cosmesi, moda, ecc.) dove il filo conduttore è il Bio, usufruendo anche di sconti e promozioni.

L’obiettivo è la valorizzazione di eccellenze locali che nascono in quattro affascinanti borghi tutti da visitare, vicini per filosofia di vita “slow”. Le aziende di Vai con il Bio condividono il valore assoluto del Made in Marche, e presentano prodotti naturali e biologici.

Queste le aziende.

Salon Man, parrucchiere per uomo a Urbisaglia, che ha creato una linea tricologica bio personalizzata. Locanda Le Logge, ristorante e b&b a Urbisaglia, che basa la sua cucina e i suoi menu degustazione su materie prime del territorio e a km zero. Le Tre Querce, azienda agricola biologica a Urbisaglia che produce cereali, legumi, miele, polline tutti rigorosamente certificati bio. ECO:Y, azienda di cosmesi naturale a Urbisaglia, prodotti cosmetici realizzati con ingredienti accuratamente selezionati tra le risorse del territorio regionale, conformi al Bio-dizionario.

Il Mastio, birrificio artigianale che si trova a Passo Colmurano, vincitore di premi in Italia e all’estero, che ha recentemente lanciato due birre Bio. Il Borgo Pizza e Food, pizzeria di Passo Ripe San Ginesio che offre pizze alla canapa, alla curcuma e zenzero e pizza di segale ai sette cereali. Be Veggie, azienda di calzature di Loro Piceno, in cui la designer Naike Pascucci crea eclettiche calzature in legno di ciliegio, cinte, borse ed accessori con materiali Animal Free e Cruelty Free.

“C’è stato il terremoto, c’è il Covid, ma noi siamo come gli antichi guerrieri piceni che da millenni abitano questi territori bellissimi, non molliamo e continuiamo a guardare avanti – affermano i sette imprenditori di Vai con il Bio – Per questo ci siamo uniti tutti insieme e ci diamo forza l’uno con l’altro, creando un progetto di promozione territoriale all’insegna del benessere, della salute, del buon vivere e del rispetto della natura. Non vediamo l’ora di accogliere chi dalle Marche e non solo vorrà venire a visitarci e a scoprire le nostre eccellenze.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2020 alle 22:39 sul giornale del 30 ottobre 2020 - 1729 letture

In questo articolo si parla di attualità, loro piceno, urbisaglia, colmurano, Ripe San Ginesio, comunicato stampa





logoEV