Tolentino ricorda Gigi Proietti

1' di lettura 02/11/2020 - Anche la Città di Tolentino e il Teatro Nicola Vaccaj ricordano il Maestro Gigi Proietti.

Infatti nel febbraio del 2006, Proietti curo la regia dello spettacolo “Liolà” interpretato da Gianfranco Jannuzzo e Manuela Arcuri, il cui allestimento, per diversi giorni, fu ospitato proprio nel teatro tolentinate. Gigi Proietti acconsentì anche che la prova generale, prima del debutto previsto a Milano, fosse aperta al pubblico. Gli spettatori decretarono al celebre attore e regista romano un lungo e caloroso applauso.

Proietti a cui furono donate anche alcune sue caricature, i cui originali sono conservati al Miumor, ringraziò commosso anche per l’accoglienza ricevuta a Tolentino. Tra l’altro non perse il suo proverbiale buonumore e sdrammatizzò anche quando i Carabinieri della locale stazione gli comunicarono, durante una prova, che la sua casa nei dintorni di Roma era stata svaligiata nella notte. Per il Maresciallo Rocca – disse – è proprio il colmo… appena torno a Roma indosso la divisa e indago!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2020 alle 13:42 sul giornale del 03 novembre 2020 - 212 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, tolentino, Comune di Tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAvX





logoEV