Coronavirus: ad Appignano 52 positivi. Buoni sconto alle famiglie da spendere nelle attività cittadine

2' di lettura 20/11/2020 - Aggiornamento del 20 novembre sul fronte Coronavirus da Appignano.

Ad oggi sono 52 le persone positive che trascorrono il loro isolamento ad Appignano; 13 persone sono in quarantena per contatto con luogo di isolamento ad Appignano.

Auguriamo di cuore a tutti/e un buon e veloce decorso del periodo di isolamento e del periodo di quarantena. Ricordiamo che uscire di casa se si è positivi al Covid, contagiando altre persone, potrebbe far scattare il reato di epidemia colposa che prevede una pena da sei mesi a tre anni. Negli altri casi, chi non rispetta la quarantena rischia la reclusione da 3 a 18 mesi, oltre a un'ammenda da 500 a 5.000 euro.

È stata emessa l’ordinanza regionale N. 43 rinominata Ordinanza Anti-Assembramento in particolare, da sottolineare: si può stare in un esercizio solo il tempo necessario all'acquisto della merce, ovviamente indossando la mascherina. Dopo le 16 è vietata la consumazione di alimenti e bevande all'aperto su aree pubbliche o private aperte al pubblico. In ogni caso non è consentita la consumazione sul posto e nelle adiacenze.

Queste misure sono necessarie per poter permettere a dicembre un allentamento delle misure per consentire di acquistare qualche regalo o qualche dono da scambiarsi insieme ad un sorriso. A proposito di regali vi ricordo l’iniziativa dei buoni sconto che il nostro Comune di Appignano ha distribuito a tutte le famiglie del paese. Vi ricordiamo che staccando il coupon dal libricino che avete ricevuto e presentandolo presso la corrispondente attività, potrete usufruire delle tante tante offerte e sconti previsti. E’ un ulteriore modo di fare comunità, un modo di sostenere la nostra economia locale: usufruire dei prodotti e servizi delle nostre attività di Appignano.

Vi ricordiamo che i coupons hanno come scadenza il 31/12/2020. Ricordiamo il numero del COC che è il Centro Operativo Comunale che risponde al 366.6510218 sempre attivo tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 per fornire assistenza ed aiuto. Anche alla luce delle disposizioni nazionali e regionali, si rinnova l'invito a rispettare rigorosamente tutte le prescrizioni e i divieti impartiti perché il contagio da Coronavirus sta purtroppo continuando ad assumere dimensioni molto preoccupanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-11-2020 alle 13:32 sul giornale del 21 novembre 2020 - 217 letture

In questo articolo si parla di cronaca, appignano, comune di appignano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCPd





logoEV