Baby shopping a Treia grazie ai buoni del Comune

1' di lettura 01/12/2020 - Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale di Treia ha messo in campo l’iniziativa promossa lo scorso anno, ovvero il “Baby shopping” .

Nel Consiglio Comunale di lunedì 30/11/2020 è stata approvata la variazione di Bilancio, con lo stanziamento dei fondi necessari a finanziare l’iniziativa. L’amministrazione e la maggioranza del Comune di Treia ha preso a cuore la situazione delle nascite e della maternità. Soprattutto in questo momento difficile, dove la maggior parte delle famiglie sono state colpite da questo virus, dobbiamo gioire di ogni nascita, che rappresenta un dono e una risorsa per la comunità. Per questo anno il buono è stato aumentato, passando da €200,00 a € 250,00 a bambino/a, con i quali potranno essere acquistati prodotti di prima infanzia.

La lista dei commercianti che aderiscono all’iniziativa verrà pubblicata in settimana nel sito del Comune e sulle pagine social. Inoltre ci si sta accordando con gli stessi tramite una convenzione, attraverso la quale i commercianti aderenti applicheranno uno sconto del 10% sugli acquisti effettuati con il Baby Shopping, aumentando il potere di acquisto degli stessi. Ringraziamo dunque anche i commercianti che sono sempre solidali e che hanno capito il valore dell’iniziativa. Intanto i buoni sono stati inviati alle famiglie in modo tale che potranno essere utilizzati già prima di Natale. Ovviamente ne partiranno altri da qui a fine anno sulla base dei bambini che nasceranno. È certo soltanto un primo passo di un progetto più ampio, che pone l’attenzione della nostra amministrazione sulle famiglie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2020 alle 11:17 sul giornale del 02 dicembre 2020 - 267 letture

In questo articolo si parla di attualità, treia, Comune di Treia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD66





logoEV