Acquaroli esclude il ritorno a scuola prima di Natale: "Problema enorme a livello di trasporti pubblici locali"

Francesco Acquaroli 1' di lettura 02/12/2020 - "Di riaprire le scuole superiori prima di Natale non se ne parla". Lapidario il commento del presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, durante il collegamento di mercoledì mattina (2 novembre) con la trasmissione radiofonica 'Radio anch'io', sulle ipotesi di riapertura delle scuole che potrebbero essere inserite nel prossimo Dpcm del Governo.

"Noi abbiamo avuto un problema enorme a livello di trasporti pubblici locali - dice Acquaroli - Ci stiamo organizzando per gennaio, sperando che si potrà riaprire con le attività scolastiche, cercando di mettere a disposizione della popolazione scolastica un numero di autobus sufficienti per non creare assembramenti. Ma non è opportuno aprire le scuole prima delle vacanze di Natale".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2020 alle 16:43 sul giornale del 03 dicembre 2020 - 220 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, agenzia dire, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEjy





logoEV