Macerata in lutto per la morte di Maurizio, ex presidente dell'Ambalt

1' di lettura 02/12/2020 - L'Ambalt piange la scomparsa a causa di una malattia di Maurizio Passarini, che dell'associazione era stato presidente dal 2011 sino al 2018.

Nato nel 1943, di Macerata, Passarini aveva di fatto accompagnato la nascita di questa realta cosi meritoria sin dagli anni novanta quando l'Ambalt si affermò come una delle associazioni piu attive sul territorio marchigiano, per valicare poi gli stessi confini regionali.

"Passarini ha sempre dato tutto se stesso per l'associazione, e ci piace ricordarne anche l'impegno finalizzato a fare da tramite nel mondo dell'associazionismo poiche in esso e nelle attivita svolte nell'ambito del volontariato lui ha sempre creduto. Sin da prima che arrivasse al vertice dell'Ambalt". Sono le parole di Sergio Santomo, presidente dell'Ambalt attuale a ricordare Passarini e le sue qualità spese a favore di chi aveva bisogno proprio da "grande uomo di fede quale era e che probabilmente l'ha aiutato a sopportare gli ultimi difficili anni della malattia".

L'Ambalt si mostra cosi vicina alla famiglia di Maurizio, ai figli Paola e Marco e alla compagna Nichi. "Se ne è andato prima di tutto un amico - conclude Santomo - e una persona di grande cuore sempre vicino ai bambini ammalati e alle loro famiglie".

Il funerale si terrà giovedì (3 dicembre) alle ore 15 presso la parrocchia del Santissimo Sacramento a Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2020 alle 12:39 sul giornale del 03 dicembre 2020 - 334 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, ambalt, lutto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEga





logoEV