Inps: il reddito di cittadinanza a 1,25 milioni di nuclei familiari. Importo medio di 528 euro

1' di lettura 19/01/2021 - Con i dati aggiornati al mese di dicembre 2020, si registrano 1,25 milioni di nuclei familiari beneficiari di Reddito/Pensione di cittadinanza, con 2,9 milioni di persone coinvolte ed un importo medio di 528 euro.

L'incremento è del 3,3% sul mese precedente (1.249.809 beneficiari rispetto ai 1.209.381 di novembre). Questo, è quanto riportato dall’Osservatorio del Reddito dell'Inps. Il 61% dei nuclei percettori risiede al Sud e nelle Isole, il 23% al Nord ed il 16% al Centro. Per quanto riguarda il Reddito di emergenza, aggiunge l’Inps, sono circa 1,5 milioni le mensilità pagate in 8 mesi, da maggio a dicembre 2020, in base ai tre diversi decreti che lo hanno introdotto e prorogato.

Nel 34% dei nuclei beneficiari è presente almeno un minore, (con un importo medio mensile di 647 euro), mentre nel 17% dei nuclei è presente almeno un disabile, (importo medio percepito di 518 euro), solo il 15% dei nuclei percepisce un importo medio superiore a 800 euro mensili.






Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2021 alle 17:04 sul giornale del 20 gennaio 2021 - 467 letture

In questo articolo si parla di economia, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJ9N





logoEV