Riassegnazione dei contributi alle associazioni sportive a Macerata, Sacchi: "Ogni promessa è debito"

riccardo sacchi 1' di lettura 16/04/2021 - "Ogni promessa è debito, un debito di fiducia. Quella stessa fiducia che le associazioni sportive avevano riposto in me e nell’Amministrazione lo scorso gennaio quando, a fronte della necessaria e dolorosa riparametrazione del contributo comunale, mi ero personalmente impegnato con ciascuna di esse a reintegrare le minori risorse non appena possibile. Così è stato. E prima del previsto. Sono estremamente soddisfatto e con grande entusiasmo ho comunicato alle associazioni sportive la bellissima notizia".

A dirlo è l’assessore allo Sport Riccardo Sacchi dopo che, lo scorso 12 aprile, il Consiglio comunale ha approvato la delibera, la numero 40, di variazione al bilancio. "Evidentemente l’importanza della delibera di variazione al bilancio è sfuggita a politici di lungo corso come il consigliere Ricotta – sottolinea l’assessore - Tanto è vero che il consigliere non solo ha votato contro, ma appena tre giorni dopo, il 15 aprile, ha persino presentato una mozione per la revoca della delibera di Giunta di riduzione delle risorse di gennaio; ovverosia per ottenere lo stesso risultato già raggiunto dalla delibera di Consiglio da lui contrastata il 12 aprile. Sono quindi certo che questa notizia renderà particolarmente lieto anche lui".

"La riassegnazione dei contributi è un altro importante segnale di attenzione e impegno verso il mondo sportivo maceratese" conclude Sacchi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2021 alle 18:15 sul giornale del 17 aprile 2021 - 149 letture

In questo articolo si parla di economia, macerata, comune di macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXWQ





logoEV
logoEV