Piano della ricostruzione, passi avanti per Petriolo: "Fatto un lavoro enorme"

2' di lettura 19/04/2021 - Il Sindaco e l’Amministrazione comunale con viva soddisfazione informano la cittadinanza che martedì 13 aprile, presso la sede della Regione Marche si è tenuto un significativo incontro con il Commissario Speciale alla ricostruzione, On. Legnini, e con l’Ing Babini, Direttore dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione; in quella occasione Petriolo ha illustrato il Piano della Ricostruzione post sisma 2016, da inviare all’USR ed alla struttura commissariale, per concludere l’iter di approvazione dello strumento attuativo.

Unitamente al Piano, così come adottato nel settembre 2020, agli Uffici preposti verranno trasmesse le osservazioni dei privati, pervenute durante la pubblicazione dello strumento, con una proposta di accoglimento o meno delle medesime osservazioni, formulata dall’Ufficio Tecnico; verranno trasmesse, inoltre, alcune osservazioni espresse dall’Amministrazione Comunale al piano adottato, con allegati gli elaborati progettuali modificati in base alle osservazioni espresse; la consegna ufficiale del Piano di Ricostruzione, che avverrà entro questa settimana, è sicuramente un passo determinante e cruciale verso la futura ricostruzione del nostro centro storico.

Ci scusiamo con i nostri concittadini per i disagi e l’attesa, ma, a seguito di diversi confronti con i tecnici comunali, tecnici privati e dell’USR, si è resa necessaria una revisione di alcuni aggregati, che – diversamente organizzati – avrebbero portato, oltre che discreti accolli economici ai proprietari, ad un ritardo dell’inizio effettivo dei lavori o, in casi estremi, alla non ammissibilità dell’intervento unitario previsto. Le osservazioni proposte rendono, pertanto, il Piano di Ricostruzione maggiormente attuabile nel raggiungimento degli obiettivi della ricostruzione; contestualmente è stata indicata come “necessaria” la finanziabilità del consolidamento delle mura castellane e delle grotte di proprietà pubblica, sui quali insistono diversi edifici privati, consolidamento fondamentale per garantire la stabilità strutturale degli edifici insistenti sulle mura o sulle cavità sotterranee.

È stato fatto un lavoro enorme, in un ristretto periodo temporale e lo stesso Commissario Legnini ha apprezzato l’impegno e lo spirito con cui è stato presentato il Piano attuativo per la Ricostruzione. Si resta ora in attesa di eventuali prescrizioni da parte degli uffici della ricostruzione e della struttura commissariale per poi procedere all’approvazione definitiva del Piano della Ricostruzione post sisma 2016 in Consiglio Comunale. Auspicando un veloce ritorno alla normalità, cogliamo l’occasione per ringraziare i tecnici comunali, i professionisti dello studio tecnico ORA e tutti quelli che hanno contribuito allo studio e la stesura del nostro Piano Attuativo per la Ricostruzione.


da Comune di Petriolo
www.comune.petriolo.mc.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2021 alle 20:00 sul giornale del 20 aprile 2021 - 152 letture

In questo articolo si parla di attualità, petriolo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYqa