Montefano, 30enne ubriaco prima litiga coi genitori poi aggredisce i carabinieri: arrestato

1' di lettura 26/04/2021 - In preda ai fumi dell'alcool, è andato a casa dei genitori e ha iniziato una accesa discussione che ha indotto il padre e la madre, prima che la situazione degenerasse, a chiedere l'intervento dei carabinieri.

Quando i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Macerata sono arrivati sul posto, il giovane non ha trovato di meglio da fare che insultarli pesantemente prima e aggredirli poi. Inevitabili, a quel punto, sono scattate le manette. I fatti si sono verificati nella tarda serata di domenica a Montefano e hanno visto come protagonista un trentenne italiano del posto. I carabinieri aggrediti hanno riportato nella colluttazione delle lievi contusioni. Dopo l'arresto, il trentenne è stato portato in caserma in attesa dell'udienza di convalida prevista per oggi presso il Tribunale di Macerata.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2021 alle 11:15 sul giornale del 27 aprile 2021 - 237 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, montefano, arresto, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZue





logoEV
logoEV