Tennista cinese si allena per il Roland Garros a Tolentino

2' di lettura 20/05/2021 - Per prepararsi in vista del torneo Roland Garros di Parigi (secondo torneo del grande slam dopo Wimbledon) la tennista cinese Saisai Zheng ha scelto come quartier generale la nuova struttura dei campi da tennis di Tolentino.

La campionessa cinese (nata a Shaanxi il 5 febbraio 1994) in singolare ha vinto un titolo WTA, il Mubadala Silicon Valley Classic 2019, oltre a vantare tre vittorie nel circuito WTA 125s. La sua specialità è senza dubbio il doppio, dove si è aggiudicata ben 4 titoli del WTA e nei tornei del grande slam ha raggiungo in coppia, con Duan Yingying, la finale del Roland Garros 2019, oltre ad essere stata due volte in semifinale agli Australian Open. “Dopo la mia partecipazione agli Internazionali d’Italia – afferma l’attuale numero 54 del WTA singolo e numero 24 del WTA in doppio – ho preferito scegliere una sede tranquilla e nello stesso tempo calorosa che mi permette oltre che allenarmi anche di recuperare al miglio la condizione fisica con delle sedute di fisioterapia specifica per l’infortunio che ho recentemente patito. Il 2020 è stato un anno difficile per tutti noi tennisti, dopo lo stop di Indian Wells a marzo, sono rimasta negli Stati Uniti fino a giugno senza potermi allenare. Ho ripreso gli allenamenti solamente dopo essere rientrata in Cina ed ovviamente l’assenza del match agonistico per così lungo tempo ha inciso particolarmente sulla mia condizione fisica. Non vedo proprio l’ora di scendere in campo, mi auguro di avere un po’ di fortuna nel sorteggio del torneo di Parigi e che possa essere l’appuntamento giusto per potermi esprimere ai livelli a me consoni”.

A supportare la giocatrice cinese, che a causa di una forte miopia è costretta a portare gli occhiali anche durante gli incontri, nelle due settimane di allenamento nella struttura tolentinate è presente l’allenatore montenegrino Goran Tosic che segue scrupolosamente tutte le varie fasi quotidiane sia di allenamento in campo che in palestra. Ovviamente il gran merito della presenza dell’affermata tennista a Tolentino è da attribuire al preparatore atletico Carlo Bilardo, che già da alcuni mesi collabora con l’associazione tennis locale: “Sono davvero contento di poter sfruttare la struttura di questo circolo di altissimo livello che ci consente oltre che di allenarci di fare fisioterapiafinalizzata al recupero fisico di Saisai - spiega Bilardo - La disponibilità di tutti i componenti dell’Associazione Tennis Tolentino oltre ovviamente al buon cibo e all’accoglienza che ci è stata riservata avvalora ancora di più il fatto di aver scelto il luogo ideale per prepararci in maniera scrupolosa ad un appuntamento importante e fondamentale come il torneo di Parigi”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2021 alle 13:45 sul giornale del 21 maggio 2021 - 169 letture

In questo articolo si parla di sport, tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3N5





logoEV
logoEV