Corridonia, pregiudicato in fuga investe un carabiniere e causa due incidenti

arresto carabinieri 1' di lettura 23/05/2021 - Un pregiudicato 30enne di origini calabresi, ma residente a Siracusa è stato arrestato dai carabinieri a seguito di un rocambolesco inseguimento avvenuto oggi a Corridonia.

Il giovane è stato sorpreso in flagranza di reato in via Zegalara dai carabinieri mentre cercava di mettere una arcinota, ma sempre attuale truffa con la quale si chiedono dei soldi ad altri automobilisti per fantomatici danni provocati all'auto del truffatore. Quando il pregiudicato si è visto oramai scoperto dai militari, ha cercato di scappare dandosi alla fuga con l'auto per evitare le manette.

Nel tentativo di fuga prima ha investito un carabiniere, poi ha urtato l'auto di servizio. Prima di essere acciuffato, ha provato altri due incidenti e un comprensibile panico fra gli automobilisti di passaggio. Il trentenne sarà giudicato con rito direttissimo il prossimo lunedì 24 maggio presso il tribunale di Macerata.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2021 alle 21:18 sul giornale del 24 maggio 2021 - 382 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, carabinieri, corridonia, arresto, fuga, articolo, roberto scorcella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b30M





logoEV
logoEV