Una nuova aviosuperficie per Tolentino che diventerà "Città dell'aria"

1' di lettura 31/05/2021 - Il Senatore Luca Briziarelli, sabato 29 maggio, al Castello della Rancia di Tolentino ha illustrato la legge quadro per la valorizzazione e la promozione del volo da diporto e sportivo e dell’avioturismo.

E’ bene ricordare che in Italia si contano circa 600 tra aviosuperfici e campi di volo, 44 aeroporti minori o regionali e approssimativamente 20.000 veicoli ultraleggeri di cui 15 mila a motore e 5 mila per il volo libero. Il settore, come è stato ricordato, è quindi in grado di sviluppare un indotto economico considerevole e quindi necessita di un intervento legislativo che modifichi e aggiorni la normativa di riferimento. Infatti occorre considerare sia gli aspetti tecnici relativi ai velivoli ed ai titoli autorizzativi ma anche le questioni specifiche relative allo sviluppo ed al potenziamento delle aviosuperfici e la nascita di un vero e proprio avioturismo legato a una rete di scali collegati a livello nazionale ed internazionale.

Alla conferenza sono intervenuti anche il Sindaco Giuseppe Pezzanesi che nel corso del suo intervento ha annunciato che in previsione della nuova aviosuperficie di contrada Rancia la Città di Tolentino entrerà a far parte dell’associazione “Città dell’Aria”. All’incontro hanno partecipato anche i rappresentanti dell’Avio Club Macerata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2021 alle 14:42 sul giornale del 01 giugno 2021 - 160 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5hZ





logoEV
logoEV