2 giugno a Urbisaglia: un comitato d’onore tutto femminile consegna ai giovani la Costituzione

1' di lettura 02/06/2021 - Dopo l’interruzione dell’anno scorso a causa dell’emergenza Covid, il Comune di Urbisaglia ha voluto celebrare la Festa della Repubblica chiamando a raccolta i giovani delle classi 2002 e 2003 per la tradizionale consegna della Costituzione.

La cerimonia, organizzata dall’ANPI “A. Pantanetti” di Urbisaglia con la partecipazione dell’Associazione Combattenti e Reduci e dei Carabinieri in congedo, ha avuto inizio con il canto dell’Inno d’Italia e dell’Inno d’Europa. Subito dopo i saluti di Marta Pantanetti, Vice-Sindaco di Urbisaglia, e di Valentina Ugolinelli, Vice Presidente dalla Commissione regionale pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche.

Oratore ufficiale della cerimonia la dott.ssa Maila Pentucci dell’Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea "Mario Morbiducci" di Macerata, che ha esortato i giovani ad aver cura della Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza. A consegnare la Costituzione ai giovani intervenuti, in aggiunta a Marta Pantanetti, Valentina Ugolinelli e Maila Pentucci, un comitato d’onore formato dall’Assessore Cristina Arrà e a due “Ragazze del ‘46”, Maria Pia Foglia e Santa (Ida) Lancioni, che 75 anni fa parteciparono per la prima volta al voto delle donne.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2021 alle 17:41 sul giornale del 03 giugno 2021 - 145 letture

In questo articolo si parla di attualità, urbisaglia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5yX





logoEV
logoEV