contatore accessi free

Al via il Piano vaccinale per le imprese di CNA e SAN.ARTI.

vaccinazioni 2' di lettura 05/06/2021 - L’Associazione di categoria degli artigiani e delle piccole imprese insieme ad altri enti datoriali, partecipa al Piano vaccinale messo in campo da SAN.ARTI., il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’artigianato.

Il Fondo, presieduto a livello nazionale da Claudio Giovine della CNA, vuole in questo modo dare il proprio apporto e contribuire ad accelerare la vaccinazione, aiutare la parte pubblica alla realizzazione degli obiettivi fissati dal Piano vaccinale nazionale, rendere più sicuri i luoghi di lavoro e sostenere la ripartenza dell’intero sistema economico. L’iniziativa prende le mosse dal Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all'attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti SARS-CoV-2/Covid-19 nei luoghi di lavoro, sottoscritto lo scorso aprile da Governo e Parti Sociali.

Il Piano vaccinale SAN.ARTI., realizzato con il supporto di UniSalute, nel rispetto delle tempistiche e delle priorità dettate dal Piano nazionale, prevede: - vaccinazione al COVID-19, - copertura assicurativa per le eventuali reazioni avverse al vaccino con una indennità in caso di ricovero in ospedale di 100 euro al giorno e di 200 euro al giorno per il ricovero in terapia intensiva, - copertura per le spese di trasporto in ambulanza in caso di reazioni avverse al vaccino, fino a 1.000 euro.

Per la somministrazione del vaccino SAN.ARTI. si avvale degli HUB e delle strutture sanitarie convenzionate con UniSalute per il Fondo: un network con copertura nazionale in costante aggiornamento, attualmente composto da quasi 200 punti vaccinali che soddisfano i requisiti strutturali ed organizzativi necessari e collaborano con il Servizio Sanitario Regionale tramite l’Azienda Sanitaria di riferimento. Per l’adesione al Piano vaccinale sarà messa a disposizione una piattaforma dedicata che tratterà le informazioni fornite nel pieno rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. I dipendenti delle imprese artigiane che versano il contributo al Fondo, i loro titolari e i volontari iscritti che aderiranno potranno accedere al Piano vaccinale SAN.ARTI. senza sostenere alcun costo.

Nei prossimi giorni, in stretta collaborazione con la CNA Macerata e attraverso le piattaforme di comunicazione dell’Associazione maceratese, saranno forniti i dettagli per le adesioni e le modalità di accesso al Piano.


   

da CNA




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2021 alle 12:05 sul giornale del 07 giugno 2021 - 148 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, vaccinazioni veloci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b5Wp





logoEV
logoEV


Cookie Policy