contatore accessi free

Il Centro Nuoto Macerata parte dal rosa: ottimo debutto nella stagione di gare estive

2' di lettura 06/06/2021 - Le femminucce hanno dato al Centro Nuoto Macerata un gran bel debutto nella stagione agonistica estiva.

A Fermo, per il meeting denominato simbolicamente “Ripartiamo”, sono scesi in acqua gli atleti delle categorie giovanili Esordienti A e B. Tra baby giunti da tutta la regione, i colori maceratesi sono stati rappresentati da 13 nuotatori guidati dal coach Mario Menghi. Ebbene, la squadra del gruppo B si è presa la scena, trascinata dalle scatenate ragazze che hanno ottenuto tutte e 7 le medaglie vinte dal CN Macerata.

Un’ottima performance rosa: 3 primi posti e podi in tutte le specialità. Nella rana ad esempio è stata Emma Quarchioni a vincere la medaglia d’oro nei 50metri e, inoltre, si è messa al collo anche l’argento nei 100mt. Nel dorso invece è stata Sofia Natali a salire sul gradino più alto del podio nei 50mt, terza anche nei 100. Altra doppietta per Giulia Razeti che ha dominato i 100mt farfalla ed ha aggiunto il bronzo nei 100 misti. Infine nello sprint dei 50mt farfalla Tessa Del Gobbo si è presa il bronzo e Sara Borraccini è giunta quarta al traguardo.

Per i maschietti comunque prestazioni incoraggianti in vista del futuro, con Robert Bianchini, Ernesto Pallotto, Iyed Sghaier e Nicolò Ionni che hanno fatto registrare tutti dei bei miglioramenti (Ionni vicinissimo alla medaglia). Altrettanto bravi gli Esordienti A rappresentati, per le femmine da Federica Foglia (in finale nei 200 dorso) e Irene Paglialonga e per i maschi da Tommaso Campanella (4° nei 50 stile libero e 5° nei 200 misti) e Karim Khailoti. Contemporaneamente a Pesaro c’è stata la “Coppa Marche”, il primo evento del 2021 nella vasca olimpionica per gli atleti di categoria Assoluti. Per i ragazzi allenati da Mauro Antonini, nonostante non abbiano potuto testarsi sui 50 metri prima del’evento a causa della situazione dettata dall’emergenza Covid-19, si è trattato di un esordio soddisfacente grazie. Non sono mancati best crono infatti, di buon auspicio in vista dei prossimi campionati regionali di metà luglio.


   

da Cus Macerata






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2021 alle 01:50 sul giornale del 07 giugno 2021 - 154 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b54d





logoEV
logoEV


Cookie Policy