contatore accessi free

Padre Domenico Vittorini aggredito a Bologna da un balordo

1' di lettura 05/06/2021 - Brutta disavventura per padre Domenico Vittorini, priore agostiniano della basilica di San Giacomo Maggiore di via Zamboni a Bologna. Il religioso, originario di Serrapetrona e per diverso tempo in servizio alla Basilica di San Nicola a Tolentino, è stato aggredito venerdì mattina da un balordo.

L'episodio si è verificato in via Zamboni, davanti alla mensa per i poveri gestita da Padre Domenico. Ad aggredire il religioso è stato un cittadino albanese di 35 anni, pregiudicato e con problemi, il quale prima ha iniziato a inveire in maniera aggressiva contro Padre Domenico. Poi lo ha ripetutamente colpito con violenti pugni in testa. Solo l'arrivo della polizia ha frenato la furia dell'uomo che è stato portato in Questura e denunciato. Padre Domenico, invece, è stato accompagnato al pronto soccorso del Policlinico Sant'Orsola dove è stato medicato e giudicato guaribile in quattro giorni.


di Roberto Scorcella
robertoscorcella@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2021 alle 12:34 sul giornale del 07 giugno 2021 - 376 letture

In questo articolo si parla di cronaca, tolentino, serrapetrona, aggressione, bologna, articolo, roberto scorcella, domenico vittorini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b5Ww





logoEV
logoEV
qrcode