contatore accessi free

“Soprattutto Volontà”: presentato il libro di Calcaterra, mister Castori ospite d'eccezione

4' di lettura 06/06/2021 - La volontà e grinta né si compra, né si vende

Nella splendida cornice delle Terme di Santa Lucia a Tolentino, il pomeriggio di sabato 5 giugno è stato l’occasione per la presentazione del libro scritto dal prof. Enzo Calcaterra dal titolo “Soprattutto Volontà" dedicato a celebrare il Centenario dell’Unione Sportiva Tolentino. Numerose le personalità presenti a cominciare dall’Amministrazione Comunale, con in testa il Sindaco Giuseppe Pezzanesi, il suo Vice Silvia Luconi, l’Assessore allo sport Fausto Pezzanesi, gli Assessori Giovanni Gabrielli, Francesco Pio Colosi, Martina Cicconetti; l’Us Tolentino 1919 con il Presidente Marco Romagnoli, il capitano della compagine cremisi Federico Ruggeri, il giornalista di Sky Roberto Tallei, il Presidente del CONI regionale Fabio Luna, il delegato provinciale Fabio Romagnoli, il delegato della FIGC Marche Giorgio Bottacchiari, Alver Torresi, e soprattutto l’ospite d’onore, il più atteso Mister Fabrizio Castori neo promosso in serie A con la Salernitana e tolentinate Doc.

Ha aperto le danze il Presidente del Tolentino calcio Marco Romagnoli. “Visibilmente emozionato, ringrazio il Presidente del comitato per il centenario il Notaio Benedetto Sciapichetti, il quale si è preso l’onere e l’onore di prendere per mano le numerose iniziative e di fondare il comitato da lui egregiamente presieduto”.

Successivamente è intervenuto il Presidente del comitato per il centenario Benedetto Sciapichetti. “Con la presentazione del libro del Prof. Calcaterra abbiamo portato a termine tutte le iniziative che il Comitato per i festeggiamenti dei cento anni del Tolentino si era prefissato. E’ un piccolo vanto che mi piace sottolineare. Sono contento che in questa cerimonia di chiusura sia venuto anche Fabrizio Castori che, fra un successo e un altro, ha dato una grossa mano al nostro Comitato”.

Silvia Luconi, Vice Sindaco di Tolentino: “Sicuramente una grandissima emozione, dopo mesi e mesi di chiusura, finalmente si può ripartire, un po' sembrava che il tempo si fosse fermato, ringrazio di cuore il prof. Enzo Calcaterra degno cittadino e conoscitore della nostra città e della storia tolentinate”.

Fausto Pezzanesi assessore allo sport del comune di Tolentino: “Quale miglior scenario delle terme, la nostra città, come centro olimpico, le difficoltà economiche che ci hanno abbattuto, la pandemia, per poi una parvenza per ripartire c’è e speriamo che andrà tutto per il verso giusto”.

Giuseppe Pezzanesi, Sindaco di Tolentino: “Tornare in questa meravigliosa location per parlare di questo straordinario libro, mi riempie di felicità. Ringrazio il prof. Calcaterra, l’Us Tolentino, soprattutto il grazie maggiore va a mister Castori, seconda promozione in serie A, il quale con la sua bravura e la sua bontà non fa che emozionarci e fare un vanto per la nostra città”.

Fabio Luna, Presidente del CONI: “Con immenso piacere partecipo a questa meravigliosa serata, come massimo esponente del CONI regionale faccio i complimenti a mister Castori per lo straordinario traguardo, ricordo che come lui nel calcio ce ne vorrebbero diversi, lo sport è ripartenza, dal terremoto ai sogni olimpici”.

Successivamente è intervenuto in una piacevole chiacchierata l’autore del volume il prof. Enzo Calcaterra intervistato dal giornalista Mario Sposetti, che si è intrattenuto formulando qualche domanda sul significato del titolo e tante curiosità. Fabrizio Castori, allenatore della Salernitana e ospite d’onore: “Vincere a Salerno, sicuramente non era facile, piazza del sud rappresenta il top, mi sono trovato subito in sintonia con il Presidente, ho trovato un Ds molto preparato e che mi ha dato una grossa mano. E’ stato un campionato lungo e irto di difficoltà, con altre squadre che c’erano ed erano altre le compagini che forse meritavano la massima serie. Sono sempre grato a Tolentino, ringrazio tutti per i messaggi dei complimenti, me ne sono arrivati circa un migliaio, una sofferenza atroce, saltare per Covid tre partite, per poi tornare l’ultima, la più emozionante, quella che è valsa la promozione in serie A. Fortunatamente in mia assenza ho avuto uno staff all’altezza con in primis il mio vice Riccardo Bocchini, ex gloria cremisi, e poi soprattutto mio figlio Marco, è stato davvero molto bello”.

Mister Castori è stato omaggiato con una pergamena da parte del Sindaco Pezzanesi.


   

di Diego Cartechini
redazione@viveremacerata.it







Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2021 alle 13:57 sul giornale del 07 giugno 2021 - 265 letture

In questo articolo si parla di cultura, articolo, diego cartechini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b55b





logoEV
logoEV


Cookie Policy