Abbattimento piante ai giardini di Tolentino, Bisonni: "Amministrazione Pezzanesi miope e inadempiente"

2' di lettura 07/06/2021 - L'amministrazione comunale di Tolentino ha almeno 87 regolamenti vigenti, con i quali praticamente viene disciplinato qualsiasi aspetto della vita pubblica.

In questa lunga lista di regolamenti ci si aspetterebbe di trovarne uno molto importante ossia quello del verde urbano e del paesaggio rurale e invece niente, questo regolamento non c'è. Un regolamento “scomodo” perchè deve recepire ed attuare disposizioni quali ad esempio il divieto di abbattimento degli alberi nei periodi di nidificazione o il divieto di capitozzare piante protette se non seccaginose da rivitalizzare.

Comprendiamo che un regolamento del genere non sia nelle corde di chi pensa di abbattere 17 alberi con diametro fino a 110 cm e sostituirli con alberelli da 5 cm di diametro massimo (questi i diamentri degli alberelli previsti nero su bianco nel progetto), ma l'adozione di un regolamento del genere non è un atto opzionale o volontario ma un preciso obbligo di legge dettato dalla legge regionale n. 6 del 2005. Secondo tale norma infatti i Comuni dovevano adottare, con proprio atto ed entro il 2017, un regolamento comunale in merito. Ora ci troviamo di fronte ad un'Amministrazione inadempiente che in assenza di tali regole, mentre è impegnata a progettare un inceneritore, il decentramento della vita pubblica nell'estrema periferia della città e i parcheggi a pagamento ovunque, trova anche il tempo di pensare a come ridimensionare l'unico polmone verde del centro storico.

Sappiamo tutti che alberi così grandi non solo costituiscono un rifugio importante per l'avifauna locale ma rappresentano anche un baluardo contro le isole di calore, contribuendo al tempo stesso alla purezza dell'aria e al comfort psicofisico delle persone. Per questi motivi Europa Verde Tolentino condanna pubblicamente l'abbattimento degli alberi quasi secolari dei giardini pubblici ritenendoli patrimonio indispensabile e funzionale alla vivibilità della città. Vista l'incuria dimostrata da questa Amministrazione nei confronti del parco, siamo favorevoli ad una manutenzione straordinaria ma questo può essere fatto senza prevedere tagli di piante così importanti e così belle.

L'amministrazione Pezzanesi ancora una volta si dimostra miope e ora anche inadempiente.


da Sandro Bisonni
Europa Verde Macerata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2021 alle 13:15 sul giornale del 08 giugno 2021 - 165 letture

In questo articolo si parla di politica, tolentino, Sandro Bisonni, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6aE





logoEV
logoEV