Bilancio in attivo per il Cus Macerata, acquistato un nuovo pulmino

2' di lettura 11/06/2021 - È un Cus Macerata finanziariamente solido e virtuoso come non mai, quello che è emerso dalla annuale assemblea dei soci svoltasi giovedì sera nella palestra della polisportiva di via Valerio.

Il Cus nell'ultimo anno non solo ha saputo resistere agli effetti, sociali ed economici, di una pandemia che ha messo in crisi tante società sportive del territorio, ma è riuscito a lanciare definitivamente due sezioni come il tennis e l'atletica. Clamorosa ciliegina sulla torta, inoltre, ha chiuso il bilancio dell'esercizio 2020 con un avanzo di 96mila euro. Un utile impensabile che fa particolarmente effetto proprio in virtù dei tanti mesi senza poter consentire l'attività ai tesserati, allo stop dei campionati del calcio a cinque (la sezione più florida) e ai maggiori costi sostenuti per la sanificazione delle strutture.

Anzi l’Ente ha dovuto anche allestire a proprie spese una nuova palestrina, per consentire al settore danza di avere spazi adeguati dopo il grande aumento di adesioni dei mesi scorsi. La segreteria capitanata da Isabella Bianchini ha lavorato in modo encomiabile e il Cus ha chiuso con numeri pazzeschi un altro anno nella gestione, da guinness dei primati per longevità, del presidentissimo Antonio De Introna.

Un bilancio così bello che ha anche permesso l'acquisto di un nuovo pulmino a 9 posti che verrà utilizzato per le trasferte, per la partecipazione ai Campionati nazionali universitari ed altro. Nell'assemblea, De Introna ha pubblicamente elogiato il lavoro dei suoi più stretti collaboratori, nonché le due sezioni che sono esplose in quest'ultimo anno. Il tennis affidato ad Alessio Ciocci è arrivato addirittura a circa 70 tesserati, per la prima volta il Cus si è dotato di una scuola per i baby che si avvicinano alla disciplina e, infine, sta partecipando con i grandi al campionato regionale a squadre di serie D3.

L'atletica del responsabile Diego Cacchiarelli, area ripartita da nemmeno due anni, ha numeri minori per quantità, ma da mesi fa grandi scorpacciate di medaglie nei vari meeting lungo la penisola e sta mostrando diverse atlete di valore nazionale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2021 alle 17:03 sul giornale del 12 giugno 2021 - 139 letture

In questo articolo si parla di sport, Cus Macerata, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6WR





logoEV
logoEV